Maturità 2014, le materie della seconda prova

L'elenco di tutte le materie uscite per la seconda prova di Maturità 2014

)

Greco al Liceo classico, Matematica al Liceo scientifico, Lingua straniera al Liceo linguistico, Pedagogia al Liceo pedagogico, Economia aziendale ai Ragionieri, Estimo ai Geometri, Alimenti e alimentazione all'Istituto Professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione. Queste sono le materie scelte per la seconda prova scritta degli Esami di Stato 2014, così come indicato sul sito del Miur, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

Se le materie sono diverse per ogni indirizzo, la data della seconda prova invece è unica per tutti gli istituti dello Stivale e sarà giovedì 19 giugno 2014, il giorno dopo la prima prova (18 giugno), che corrisponde al famoso tema di italiano da buttare giù sotto differenti forme, dal saggio breve all'analisi del testo.

Sì alla dimensione tecnico-pratico-laboratoriale: si conferma anche quest'anno l'idea  per la seconda prova relativa agli Istituti tecnici e professionali, in modo da conferire pragmaticità al corso di studi quinquennale appena affrontato. Perciò in questi casi la seconda prova potrà essere svolta, in forma scritta o grafica o scritto-grafica o scritto-pratica, utilizzando, eventualmente, anche i laboratori dell’istituto.

L'elenco di tutte le materie per ogni indirizzo è il seguente: Istituto tecnico commerciale (ragionieri): Economia aziendale; Istituto tecnico per geometri: Estimo; Istituto tecnico per il turismo: Tecnica turistica; Istituto tecnico industriale (elettronica e telecomunicazioni): Elettronica; Istituto tecnico industriale (elettrotecnica ed automazione): Elettrotecnica; Istituto tecnico industriale (informatica): Informatica generale e applicazioni tecnico-scientifiche; Istituto professionale per agrotecnico: Economia agraria; Istituto professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione: Alimenti e alimentazione; Istituto professionale per i servizi sociali: Psicologia generale e applicata; Istituto professionale per Tecnico delle industrie meccaniche: Tecnica della produzione e laboratorio. Per il settore artistico (Licei e Istituti d’arte) la materia oggetto di seconda prova ha carattere progettuale e laboratoriale (ad esempio architettura, ceramica, mosaico, marmo, oreficeria). Per ogni altro genere di informazione o curiosità, vi consigliamo ancora una volta il sito del Ministero. Sotto con lo studio e in bocca al lupo!

  • shares
  • Mail