Melissa Bassi ricordata dalle compagne e dai compagni di scuola con un instant eBook

Melissa Bassi ricordata con un instant eBook dalle compagne e dai compagni di scuola

A scuola si dovrebbe morire solo di noia. Scrive così un collega di studi di Melissa Bassi, la ragazza uccisa a Brindisi nell'attentato di sabato scorso. Studenti e studentesse dell'Istituto professionale Morvillo-Falcone e del Majorana di Brindisi, infatti, hanno realizzato un instant eBook per ricordare la loro compagna deceduta.

La prossima esplosione saranno le nostre parole è il filo rosso che guida questo eBook (in pdf) che è scaricabile dal sito del ministero dell'Istruzione. Attraverso la parola si cerca di elaborare quanto è accaduto e, grazie alla tecnologia degli eBook, è possibile rendere fruibile tale cammino a molte persone. Traduzione concreta di una frase di Giovanni Falcone che troviamo in apertura di eBook:

Chi tace e piega la testa muore ogni volta che lo fa; chi parla e cammina a testa alta muore una volta sola.

Foto | TMNews

  • shares
  • Mail