La classifica dei libri della settimana, arrivano i Braccialetti rossi

Trascinati dal successo della serie tv, i Braccialetti rossi di Albert Espinosa (Salani) salgono in questo periodo di rilevazione sul podio dei libri più venduti della settimana in Italia. Conquistano infatti l'argento, subito dopo l'immancabile Friedman.

E' ancora lui in vetta alla top ten dei libri più venduti in Italia: il giornalista Alan Friedman, che grazie alle sue sconcertanti rilevazioni sulla politica italiana si è conquistato l'interesse degli italiani con il suo Ammazziamo il gattopardo (Rizzoli).

In seconda posizione, conquista l'argento in questo periodo di rilevazione effettuata da Nielsen Bookscan (dal 16 al 22 febbraio) Braccialetti rossi di Albert Espinosa, grazie al successo della serie tv basata sul suo testo. E poi sul podio questa settimana c'è anche lei, l'amatissima reginetta dei best seller Clara Sanchez, con il suo nuovo Le cose che sai di me, edito da Garzanti.

In quarta posizione c'è invece l'inossidabile Giampaolo Pansa, che si guadagna il bronzo con Bella Ciao. Controstoria della Resistenza (Rizzoli).

espinosa

Noi italiani abbiamo il cuore grande e non ci stiamo stancando di sostenere, grazie a Dio, il progetto di solidarietà Sei per la Sardegna, lanciato da Einaudi: è ancora in posizione numero 5 dopo diverse settimane, infatti, seguito dal sequel di Shining, Doctor Sleep, di Stephen King (Sperling & Kupfer).

In settima posizione, non molla neanche Michele Serra con i suoi Sdraiati (Feltrinelli), un romanzo che mette a confronto due generazioni di giovani e che negli ultimi mesi i lettori italiani hanno dimostrato di gradire molto. In terzultima posizione invece Polvere, l'ultima fatica di Patricia Cornwell (Mondadori).

I preadolescenti e non solo, infine, continuano a leggere l'amatissimo Diario di una schiappa di Jeff Kinney (Il Castoro) che rimane ancora in top ten anche se in penultima posizione mentre chiude la classifica il nuovo libro di Francesco Guccini Nuovo dizionario delle cose perdute (Mondadori).

Via |Tuttolibri

  • shares
  • Mail