David Foster Wallace compirebbe oggi 52 anni

Lo scrittore e saggista americano morto suicida nel 2008 ha raccontato con ironia la società americana contemporanea, con la sua alienzazione e spietata competizione.


David Foster Wallace, scrittore e saggista americano, compirebbe oggi 52 anni. Con il suo stile ironico, complesso e acuto, che si caratterizza per i periodi lunghi e senza sosta, è un autore di culto internazionale. Nelle sue opere descrive la durezza della società americana, la sua solitudine e alienazione nonchè la spietata competizione sociale. E' morto all'età di 46 anni. Fu la moglie a trovarlo impiccato nella loro casa di Claremont, in California.

La scopa del sistema (Einaudi 2012), suo romanzo di esordio, scritto nel 1987 a 24 anni, è oggi uno dei meno conosciuti e citati, tuttavia già capace di dimostrare il talento fuori dal comune dell'autore. Il romanzo racconta una serie di amori spropositati e non convenzionali attraverso una trama intricatissima e molteplici voci narranti.

Di seguito l'incipit:

"Molte ragazze davvero belle hanno dei piedi davvero brutti, e Mindy Metalman non fa eccezione, pensa Lenore, all'improvviso. Sono piatti e lunghi, con le dita strombate e i mignoli afflitti da bottoni di una callosità giallognola che riappare a mo' di battiscopa lungo i calcagni, e sul dosso dei piedi sbucano peluzzi neri arricciati, e lo smalto rosso è screpolato e si scrosta a boccoli per quant'è vecchio, mostrando qua e là striature bianchicce. Lenore se ne accorge solo perché Mindy si è chinata in avanti sulla sedia accanto al minifrigo per staccare dalle unghie dei piedi appunto un paio di fiocchi di smalto; i lembi dell'accappatoio si dischiudono su un generoso scorcio di scollatura, decisamente più sostanziosa di quella di Lenore, e lo spesso asciugamano bianco che cinge la chioma zuppa e shampizzata di Mindy si è allentato e una ciocca di capelli scuri è sgusciata tra le pieghe e scende leggiadra incorniciandole la guancia fin sul mento."

  • shares
  • Mail