La libreria degli inediti a Napoli

Il gruppo "Il Pozzo e il Pendolo" ha inventato una libreria di inediti. In un teatro nel cuore del centro storico di Napoli, in quella che era un'antica rimessa di carrozze, è nata questa enorme biblioteca di libri, copioni teatrali e cd che non sono mai stati pubblicati.

Proprio così, un luogo dove il pubblico deciderà di leggere o ascoltare qualcosa che gli editori e le case discografiche non hanno accettato.

L'accesso per il pubblico alla biblioteca, "280 metri di libertà", è gratuito, e gli autori ci possono perfino guadagnare qualcosa, perché oltre ad essere archiviate, le opere saranno anche vendute.

Si tratta del primo esperimento in Italia che ruota intorno al mondo della scrittura, della musica e del teatro inedito, e si spera non l'ultimo. In un contesto in cui il mercato editoriale è così affollato e selezionato da logiche di marketing e conoscenze, riuscire a dare una chanche agli autori inediti è importante.

Per avere maggiori informazioni, visitate il sito www.ilpozzoeilpendolo.it.

  • shares
  • Mail