11 novembre, la festa del Bookcrossing

Il fenomeno del bookcrossing è ormai diffuso internazionalmente, ed anche in Italia i presidi del crossing sono numerosi: si contano 16.000 persone attivamente e costantemente impegnati dal lontano 2002, anno del suo sbarco nel continente europeo, dopo la sua nascita nel 2001 negli USA.

Per festeggiare l'anniversario della "sana partica", il gruppo di bookcrossing di Milano l'11 novembre ha deciso di liberare 1000 libri a disposizione di chiunque li voglia prendere.

Si tratta, appunto, di una "grande festa" lanciata da Bookcrossing Italy per l'11 novembre e che che avrà il suo centro presso tutte le fermate della linea 30 dell'ATM milanese.

Stessa iniziativa sarà presa in contemporanea anche in altre grandi città, partendo da Roma e passando per Cagliari e Bolzano.

L'appello è comunque per tutti i boocrosser: prender parte alla grande festa lasciando un libro, ovunque si trovino, nella giornata dell'11 novembre. Lo faremo anche noi!

Sarebbe carino, che i lettori di Booksblog che libereranno un libro ce lo facciano sapere spiegando anche perché hanno scelto quel titolo. Che ne dite?

  • shares
  • Mail