Mamma, prima dov'ero? La risposta illustrata da Baas e Calì

Un piccolo albo per dare risposta alla prima domanda che di solito un bambino fa alla sua mamma.

Calì_Baas

Tutti i bambini se lo chiedono - e ce lo chiedono e ce lo siamo chiesto anche noi tempo fa - prima o poi: dove ero prima di nascere? A rispondere a questa domanda ci pensa questo album illustrato di Thomas Baas e Davide Calì, dal titolo "Mamma, prima dov'ero?".

Non aspettatevi risposte scientifiche, cicogne o quant'altro: l'album è un omaggio poetico e molto fantasioso alla vita e all'amore per le piccole cose che contempliamo ogni giorno. Risposte semplici, ma allo stesso tempo profonde, che trasmettono al bambino la gioia e le bellezze che lo hanno portato al mondo, rivivendo i momenti unici, i gesti semplici e contrmporaneamente indimenticabili che possono dare sollievo alla domanda ancestrale di ogni piccolo lettore.

Una semplicità che si "annusa" già in queste poche strofe estratte dall'album, che recitano così:

"Mamma, prima dov'ero?
Nel sogno di un gatto allungato al sole
Nel profumo del mare la mattina presto
In una nuvola spinta dal vento".

Il libro - disponibile anche in formato Kindle - è stato scritto, anzi, disegnato a quattro mani da due grandi illustratori, sicuramente molto più conosciuti in Europa che in Italia. Davide Calì ad esempio, fumettista e scrittore svizzero-italiano, ha pubblicato molti libri illustrati rivolti ad un pubblico non adulto,  ma sono soprattutto le case editrici francesi quelle che hanno maggiormente apprezzato i suoi lavori affascinanti, semplici ed originali. Questa volta, invece, è Rizzoli a pubblicare l'album, rivolto sì ad un "piccolo pubblico" - il libro è consigliato ai bambini da 3-5 anni in su - ma sarà apprezzato anche dai loro genitori e dagli appassionati del mondo dell'illustrazione.

Davide Calì, Thomas Baas
Mamma, prima dov'ero?
Rizzoli, 2014, pag 32, euro 12
Disponibile anche in formato Kindle, ottimizzato per Tablet, Mac e Pc

  • shares
  • Mail