La Russia di Sochi: le Olimpiadi in un'ottica geopolitica

L'e-book è il prodotto editoriale di 20 giovani ricercatori: dallo sport agli intrecci geopolitici alla scoperta della Russia.

A meno di un mese partiranno i Giochi Olimpici invernali di Sochi, in Russia. Per l’occasione, è in pubblicazione un e-book molto interessante: “La Russia di Sochi 2014”, che racconta storia della Russia e dello sport da un altro aspetto, prettamente geopolitico.

Una manifestazione tanto attesa ma allo stesso tempo tanto contestata, che ha messo i riflettori sulla città di Sochi e sulla Russia in genere, che solitamente poco digerisce i mezzi di informazione ma che è comunque onnipresente anche nel nostro Paese, dal gas alle dinamiche internazionali. Così, attraverso questo e-book sarà possibile – grazie anche alle numerose infografiche interattive – conoscere ed analizzare tutto quello che bisogna sapere sulla Russia a 5 cerchi, dagli intrecci politici ed economici, al Caucaso e all’opinione pubblica.

Il lavoro è svolto da un gruppo di giovani ricercatori con la passione per la geopolitica, l’editoria e soprattutto l’informazione libera, offrendo un prodotto di qualità, un’esperienza multimediale adatta ad ogni genere di target, dagli appassionati agli studiosi, ai curiosi in genere.
“Affiancheremo a una raccolta inedita di articoli snelli e di qualità una serie di strumenti per rendervi la lettura più piacevole e stimolante. Di cosa parliamo? Gallerie fotografiche, infografiche, mappe interattive. Tutto prodotto da noi. E tutto pensato per rendere più accessibili e fruibili dati, trend e altre informazioni che in un testo scritto risultano meno comprensibili. Per noi, il design e l’elemento grafico hanno la stessa importanza della parola scritta”, così descrivono l’e-book i numerosi autori – una ventina di giovani dai 20 ai 30 anni - definendolo “uno dei nostri primi passi verso l’editoria digitale.

Il libro non è ancora completo: per garantirne la pubblicazione, dal sito  è possibile supportare il progetto editoriale tramite crowdfunding, offrendo da 2 euro in su ed ottenendo una ricompensa in cambio.

  • shares
  • Mail