Emily Dickinson: la casa-museo in Massachusetts

La casa museo della penna statunitense.

Gli appassionati di Emily Dickinson non si perderanno il museo interamente dedicato alla scrittrice americana. Questo tempio della letteratura innalzato in quel di Amherst, ridente cittadina del Massachusetts, situata nella contea di Hampshire, valle del Connecticut. Perché proprio in questo centro urbano abitato da poco meno di quarantamila persone, vide la luce il 10 dicembre 1830, una delle poetesse più note della storia. Nello steso luogo visse, perpetuando i forti legami familiari con la comunità, per spegnervisi il 15 maggio 1886. Quella che era la sua casa è stata trasformata on un museo, comprendente The Homestead l'edificio nel quale trascorse buona parte dei suoi anni, e The Evergreens, la casa dell'amato fratello, unite dai tre ettari di terreno ereditati e iene di curiosità, come il famoso abito bianco in cotone con bottoni di perla, diventato mitico. Un'istituzione che ha festeggiato di recente i suoi primi dieci anni e che permette, così come la foto saltata fuori l'anno scorso, di avvicinarsi di più alla Dickinson, magari pianificando una bella visita con tanto di percorso guidato (e audioguida "Grounds of Memory" disponibile in versione gratuita anche su cellulare), immaginando anche veri e propri tour alla scoperta delle case degli scrittori.

Emily Dickinson Museum
280 Main Street, Amherst MA 01002
Owned by Trustees of Amherst College
Aperto da marzo a dicembre
da mercoledì a domenica (11-16)

Photo by Oz.

Via | emilydickinsonmuseum.org

  • shares
  • Mail