"The librarian"


C'è una biblioteca apparentemente tranquilla. Se si esclude il fatto che sia costituita interamente di mattoncini e personaggi della Lego, non ci sarebbe niente di strano. Un utente che legge in tutto silenzio il suo libro, l'impiegata che si occupa di rimettere a posto e controllare in giro. Se non fosse che ad un certo punto l'ambiente "sembra animarsi". Un tomo dall'evocativo titolo "The Lord of the Bricks IV" (che non può non rimandare ad una versione adattata della mitica saga di Tolkien), cade preannunciando lo sconvolgimento imminente.

Ed ecco testi che cadono a raffica, strani animali indefinibili (dalle sembianze oscillanti che potrebbero identificarsi con topi o coccodrilli) percorrono velocemente i corridoi chiari, una parete comincia a ricoprirsi di muschio e finalmente la vista d'insieme chiarisce l'accaduto. Il mondo della fantasia non resta imbrigliato nella "scatoletta di costruzioni", ma si estende, come nella migliore delle "esperienze lettoriche" ad una lussureggiante foresta popolata di unicorni, in plastica naturalmente!

Video da Legoander

  • shares
  • Mail