Auguri di buon anno (con una poesia di Luigi Bartolini)

Auguri di buon anno (con una poesia di Luigi Bartolini)

Auguri per un sereno 2012 da parte di tutta la redazione di Booksblog. Ci affidiamo alle parole di Luigi Bartolini (1892-1963) per formularvi i nostri migliori auguri in piena sintonia con la Natura... e con i libri!

Placida, oziosa, inerte,
come a braccia conserte

D'inverno è la Natura
(ma non in sepoltura).

A luna di gennaio
già si risveglia: l'ajo

Di casa ecco che porta
il merlo; ecco che ruota

Di ghiaccio, tutta bianca,
per il Passirio, manca

Di fondo e si disgela
al nuovo sole; svela

L'acqua di sotto. Corre,
intanto, per forre

Dorate, un nuovo grido
d'uccelli ed io sorrido

Segnando sul quaderno
che oggi non è inferno

Anzi, con te, d'accordo,
a nulla sono sordo

Se amore è per amore.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail