La classifica degli eBook secondo Booksblog – settimana dal 19 al 25 dicembre

La classifica degli eBook secondo Booksblog - settimana dal 19 al 25 dicembreChi si aspettava che gli eBook avessero portato un vento di freschezza nel mercato dei libri (per quel che riguarda nomi e case editrici) rimarrà un po' deluso, forse, nel constatare che, alla fine, sia nella classifica dei libri cartacei che in quella degli eBook i nomi sono più o meno gli stessi, con qualche piccola variazione. E, dato forse ancora più significativo, è che i singoli store hanno classifiche più o meno sempre uguali, come se ognuno facesse molto (più o meno) per il proprio orticello e poco per uno sguardo più ampio.

La classifica degli eBook di questa settimana redatta secondo i criteri di Booksblog mostra un dato interessante: al quinto e al sesto posto troviamo due pubblicazioni sul Kindle (rispettivamente: Kindle, il manuale non ufficiale – AO Edition – e Il mio Kindle – Hoepli), il che mostra che il lettore di casa Amazon sta iniziando a riscuotere un buon successo. Da sottolineare anche la presenza di due evegreen: Il barone rampante di Calvino e Anna Karenina di Tolstoj.

Al primo posto in assoluto di questa classifica troviamo Faletti con Tre atti e due tempi (Einaudi); al secondo gradino del podio troviamo I contendenti di John Grisham (Mondadori) e medaglia di bronzo se l'aggiudica Miglio 81 di Stephen King (Sperling&Kupfer). Al quarto posto troviamo la Littizzetto e la Valeri con L'educazione delle fanciulle, che la settimana scorsa si trovavano in sesta posizione. Il resto della classifica la trovate di seguito.


  1. Giorgio Faletti, Tre atti e due tempi

  2. John Grisham, I contendenti

  3. Stephen King, Miglio 81

  4. Luciana Littizzetto-Franca Valeri, L'educazione delle fanciulle

  5. Karen Swan, Un diamante da Tiffany; Margaret Mazzantini, Mare al mattino; Fabio Volo, Le prime luci del mattino; Matthias Matting, Kindle. Il manuale non ufficiale. Indicazioni, consigli e astuzie; Marcello Simoni, Il mercante di libri maledetti

  6. Furio Piccinini, Il mio Kindle; John Underwood, Il libro segreto di Shakespeare; Italo Calvino, Il barone rampante; Claudio Bernieri, Escort da url!; Angela e Luciana Giussani, Diabolik #1. Il re del terrore; Elettra Stamboulis-Gianluca Costantini, Cena con Gramsci; Lev Nikolaevič Tolstoj, Anna Karenina

  7. Walter Isaacson, Steve Jobs; Sergio Covelli, Senza padre e madre, né rimorsi; Jo Nesbø, L’uomo di neve; Sophie Kinsella, Ho il tuo numero; James C. Copertino, Blue Water Operations; Harumi Murakami, 1Q84

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail