Collane Bus Stop di Delos Digital. Il punto della situazione e nuovo contest letterario

Davvero ricchissima l'offerta della costola digitale di Delos Books

collane-bus-stop-delos-digital


Ne avevamo già parlato in ottobre, il mese di lancio, ma le collane Bus Stop di Delos Digital, la costola digitale della casa editrice Delos Books, si sono arricchite di tanti e tali libri e collane che vale davvero la pena di fare il punto della situazione.


Le collane Bus Stop, lo ricordiamo, ospitano narrativa digitale breve di autori stranieri e italiani, sia famosissimi che meno conosciuti. Offre, inoltre, agli scrittori emergenti, la possibilità di partecipare a contest letterari che permettono di scrivere seguiti in seno ad alcune serie avviate da scrittori noti. Se scelti, i nuovi autori ottengono un regolare contratto editoriale.


Le collane Bus Stop trattano narrativa di genere, quindi: fantasy, fantascienza, horror, avventura, thriller e giallo, spionaggio, romance, letteratura erotica (ma anche saggistica sulla tecnologia). A dicembre si sono aggiunte due collane, rispetto a quelle create nei due mesi precedenti: Chew9, fantascienza, a cui è legato un nuovo contest letterario (ne parliamo sotto), e Passioni Romantiche, romance, collana curata da Roberta Ciuffi e inaugurata da Mariangela Camocardi. In dettaglio, per ora, ci sono:


- Robotica: fantascienza generale, internazionale e italiana;

- Tecnomante: la fantascienza apocalittica di Valentino Peyrano;

- Mechardionica: fantascienza legata all’universo di Mondo9, di Dario Tonani;

- Il circolo dell’Arca: fantascienza steampunk;

- Chew9: fantascienza legata alla serie Chew9, di Franco Forte, e a contest letterario;

- The Tube: fanta-horror legato alla serie The Tube, di Franco Forte, e a contest letterario;

- Halloween Nights: horror (i 18 racconti della serie americana Halloween Short Stories);

- Fantasy Tales: fantasy (varie serie: La Fratellanza della Daga, I Cento Blasoni, Il Necromante, L'Ultima Soglia, La Città delle Ombre);

- Passioni Romantiche: romance;

- Sex Force: azione, spy story, sesso e avventura;

- Arsenio Lupin: giallo/mystery (i racconti su Arsenio Lupin del suo creatore, Maurice Leblanc);

- Sherlockiana: apocrifo sherlockiano/mystery;

- Senza sfumature: erotismo al femminile;

- Serial killer: biografie romanzate dei serial killer;

- TechnoVisions: scritti (di varia natura) sulla tecnolgia.


Di seguito alcuni ebook - in area fantastico - usciti a novembre, nella prima metà di dicembre e in arrivo nella seconda: Abradabad e Coriolano, di Dario Tonani (Mechardionica); Bleb, di Paul Di Filippo, Paziente 99, di Barbara Baraldi, Tu guardi, ma non osservi, di Robert J. Sawyer e I fiori della prigione di Aulit, di Nancy Kress (Robotica); Chew9, La Guerra coi Rems, Sole giaguaro, Sentenza Capitale, di Franco Forte (Chew9); La strada verso nord, Il resoconto di Karl, Korman, Il monaco apocrifo, di Valentino Peyrano (Tecnomante); Il circolo dell'Arca e La macchina delle vite perdute, di Roberto Guarnieri (Il circolo dell'Arca); Il figlio dell’Unicorno e L’abisso di Khantara, di Simonetta Fornasiero, Specchi d'acqua, di Scilla Bonfiglioli, Nessuno è più ombra di me, di Liudmila Gospodinoff, Il prezzo del mercenario, di Carlo Vicenzi (Fantasy Tales).


Gli ebook Bus Stop escono ogni martedì e sono disponibili sul sito Delos Books o presso i negozi online. Sono senza DRM e partono da € 0,99.




Similmente a come già successo per la serie The Tube (ne abbiamo parlato qui), il nuovo contest letterario prende le mosse dalla creatività di Franco Forte, editor delle collane da edicola Mondadori (Gialli Mondadori, Urania e Segretissimo), giornalista e scrittore (Il segno dell’untore, Roma in fiamme, I bastioni del coraggio, Carthago, La Compagnia della Morte, etc.).


L'autore ha "inventato" il Chew9, ne ha scritto in alcuni racconti (Chew9, La Guerra coi Rems, Sole giaguaro, Sentenza Capitale, Morte dell’Agglomerato, Stazione 9, Acciaio) - dando vita a un universo narrativo (e alla relativa collana) - e ora invita gli scrittori emergenti (o anche emersi) a inviare i propri scritti ambientati in quell'universo.


«Il Chew9 è la sostanza più preziosa della galassia. Un potente allucinogeno capace di fare interagire l’immaginazione con la realtà, manipolando la materia per ottenere effetti sconvolgenti. Una droga che solo i ricchi e i potenti possono permettersi. A costo di annientare intere civiltà. [...] E' la droga del benessere, una sostanza miracolosa di origine organica derivata dall’arricchimento chimico dello Snoze, polvere essiccata ottenuta dal midollo osseo degli esemplari maschi della razza Rems, originari del pianeta Capella IV. Quando Sal D’Amore, eroe di guerra che ha perso le gambe durante una battaglia interstellare, conosce il potere miracoloso del Chew-9, dovrà rivoluzionare la propria vita per sopravvivere, e per proteggere una creatura che non appartiene alla Terra ».


Chi vuole cimentarsi nel contest letterario, sperando di essere selezionato e pubblicato all'interno della serie (con regolare contratto, lo ricordiamo), non ha che da leggere qui. Buona fortuna!



Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy (nelle varie declinazioni), fantascienza e fantastico in generale, sia per young adult(s)/adolescenti che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso.
  • shares
  • Mail