"Mots d'excuse". Un successo d'oltralpe

Les Mots d'excuse des parents aux enseignantsParecchie persone ci si saranno ritrovate spesso a doversi scusare con gli insegnanti dei propri figli e, se l'operazione ha già ben poco di gradevole quando lo si fa per dei discoletti "in tenera età", diventa di sicuro ancora più spiacevole quando le parole di scusa vanno rivolte a professori di figli adolescenti. Insomma una bella "gatta da pelare" che rode le tranquillità di molti genitori alle prese con enfants terribles in età scolare.

Non ci stupisce troppo dunque che il libro pubblicato in Francia sotto il nome: "Les Mots d'excuse des parents aux enseignants", sia diventato un vero best-seller da 120000 copie vendute e dieci riedizioni. In origine non si trattava che di un florilège édifiant di lettere, ricevute da Patrice Romain, che di mestiere non a caso ha fatto prima l'insegnante e poi il direttore di scuola, posizione che ricopre ancora oggi, raccolte in vent'anni di lavoro e poi riunite allo scopo di testimoniare tale esperienza e di partecipare una realtà spesso sconosciuta (e anche inaspettata) nella quale si scopre che persino i genitori fanno i loro errori, compresi quelli d'ortografia.

Via | francetv.fr

  • shares
  • Mail