Nace la Biblioteca Europea


Il 23 settembre aprirà a Roma la nuovissima Biblioteca Europea: 10 mila testi, in italiano e lingue straniere, in 600 metri quadrati. Un progetto anato dalla collaborazione tra Biblioteche di Roma, Accademia di Ungheria, Ambasciata di Francia, Ambasciata dei Paesi Bassi, Ambasciata di Svizzera, British Council, Forum Austriaco di Cultura, Goethe Institut, Istituto Cervantes, Istituto Polacco, Istituto Slovacco, Istituto Svizzero "per promuovere le culture e le lingue nazionali e per contribuire alla costruzione dell’Europa e alla formazione di una coscienza dell’identità europea".

Nella grande biblioteca sarà possibile trovare la migliore letteratura europea: sono già presenti circa 4200 libri donati dalla Biblioteca dell'Orologio, tra i quali anche traduzioni introvabili, e un migliaio di testi in lingue tedesca, donati dal vicino Goethe Institut.

Non mancheranno, in futuro, le collaborazioni con gli altri paesi europei, che si sono impegnati a donare sempre nuovi testi alla biblioteca, affinché diventi sempre più ricca e completa.

La Biblioteca si trova in via Savoia 15 a Roma, ed è possibile arrivarci con gli autobus 38 • 63 • 80 • 86 • 88 • 92 • 217 • 360 • 490 • 491 • 495 (fermata Piazza Fiume).

  • shares
  • Mail