I numeri degli eBook in Italia

I numeri degli eBook in Italia

Durante la fiera della piccola editoria Più libri, più liberi in corso a Roma, l'Associazione Italiana Editori ha reso pubblici i dati sulla crescita del mercato eBook in Italia. Per gli addetti ai lavori non si tratta di grandi novità, ma sono pur sempre dati interessanti. Schematizzando questa è la situazione del mercato degli eBook in Italia a oggi:


  • offerta di titoli in eBook: dicembre 2009 = 1.619; dicembre 2010 = 6.950; novembre 2011 = 18.816

  • generi, rispetto allo scorso anno: narrativa italiana = + 143%; narrativa straniera = +111,8% ; narrativa gialla = +76,8%; fantascienza e fantasy = 74,4%

  • mercato eBook in Italia: dicembre 2010 = 1,5 milioni di euro; dicembre 2011 = 3 milioni di euro (previsione)

  • editori con eBook in commercio: 342, di cui 58 grandi editori (e marchi collegati) e 284 piccoli editori

  • prezzo medio: libri cartacei = 20,90 euro; eBook = 10,21 euro (esclusi quelli con un prezzo di vendita inferiore ai 2 euro)

  • lettori eBook (inteso come persone che leggono e non eReader, apparecchi per leggere): il 3% dei lettori di libri in Italia e l'1,3% della popolazione

Cristina Mussinelli, responsabile nuove tecnologie dell'Associazione Italiana Editori, così commenta questi dati:

Il mercato dell'ebook ha appena due anni di vita ma è comunque un mercato che c'è e che non potrà che crescere nei prossimi mesi e anni. La crescita che si intravede è quella tipica dei mercati iniziali, con forti accelerazioni ma numeri assoluti ancora piccoli. Questo è un mercato a cui guardano con attenzione non solo le case editrici più grandi ma anche i piccoli editori, che proprio per la specializzazione della nicchia di mercato in cui operano possono trovare lettori anche al di fuori del mercato italiano.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail