J.D.Salinger, spuntano tre racconti inediti online

Il celebre autore che non pubblicò più libri dal 1965, diede disposizioni perchè i suoi scritti restassero segreti per 50 anni dopo la sua morte. Ora pare che alcuni suoi racconti inediti siano pubblicati in internet.

J.D. Salinger

, lo scrittore divenuto celebre grazie a Il giovane Holden (pubblicato nel 1951) era famoso oltre che per essere uno degli esponenti di riferimento della Beat Generation, anche per essere un tipo scarsamente interessato ai rapporti umani (circostanza acuita dal successo della sua prima opera); era geloso delle sue opere e amava scrivere principalmente per sè stesso, e prima della sua morte (avvenuta nel 2010) diede disposizioni perchè almeno una parte dei suoi scritti inediti restassero tali fino al 2051. Proprio in questi giorni, pare siano stati pubblicati tre di questi racconti dal titolo The Ocean Full of Bowling Balls (che racconterebbe il "prima" di Catcher in the rye/Giovane Holden), Birthday Boy e Paula, titoli finora appannaggio esclusivo di prestigiose biblioteche per ricercatori.

A rivelare la notizia ci pensa il sito Buzzfeed, secondo il quale il discepolo di Salinger, Kenneth Slawenski (autore tra l'altro di una sua biografia), conferma che gli scritti online sono fedeli agli originali. E anche The Verge parla delle misteriose scannerizzazioni apparse nel web, inizialmente sul sito britannico di eBay; e una volta acquistato, pubblicato su Reddit. Ma, anche il lettore più appassionato, a questo punto credo che avrebbe di fronte a sè un dilemma a dir poco arduo: leggere o non leggere, sapendo che l'autore aveva espressamente richiesto di non rendere noti questi racconti? Forse, un buon amante della letteratura rispetterebbe queste direttive, ignorando le infinite possibilità che offre la rete; forse invece l'amore per la cultura giustifica tanta curiosità. Ma a questo punto, piuttosto che il link alla controversa pubblicazione, preferisco segnalarvi il trailer del documentario dedicato a Salinger e uscito quest'anno, firmato da Shane Salerno; con le interviste agli amici più intimi della sua cerchia, con fotografie e materiali rari che raccontano la sua vita; dall'infanzia, alla metodologia di lavoro, ai matrimoni... Buon Salinger revival insomma.

  • shares
  • Mail