Tre giorni a Firenze

Da giovedì a sabato si svolgerà al Chiostro delle Oblate e per le vie di Firenze la prima edizione della "Fiera della Piccola e Media Editoria Firenze e il Novecento".
Una nuova manifestazione organizzata dal Comune in collaborazione con i Piccoli Editori Riuniti, che rappresenta diverse piccole case editrici, che hanno bisogno di lanciarsi nel mondo più vasto della grande distribuzione.
Il programma è interessante:

giovedì 14 ore 16.00 si presenta il romanzo di Sergio Calamandrei “L’unico peccato. Amore e morte alla Biblioteca Nazionale di Firenze”

venerdì 15 alle 15.00 è la volta di “Le onde del futuro – Presente e tendenze della radio in Italia” con Giovanni Cordoni e Nicoletta Verna e alle 16.00 di “L’allenatore errante” di Leoncarlo Settimelli

sabato 16, alle ore 14“Di passaggio” di Niccolò Grossi e “L’ultima possibilità e altri racconti” di Diego Balestri, alle ore 15 Laura Cerofolini ed Edoardo Cocciardo parleranno di “L’applauso interrotto. Poesia e periferia nell’opera di Massimo Troisi”, conclude il tutto la presentazione di“Narrazioni della conoscenza. Andar per storie”.

La Fiera, inoltre, è abbinata alla manifestazione internazionale Writer’s League, la quadrangolare di calcio che vedrà affrontarsi presso il Centro Tecnico di Coverciano, dal 14 al 17 settembre, le Nazionali Scrittori di Italia, Inghilterra, Scandinavia e Ungheria.

  • shares
  • Mail