La classifica dei libri più venduti della settimana. Grande grande grande Piccolo Principe

piccolo principe Che bello. Che bello, ragazzi, sapere che in questa ultima tranche estiva i nostri portafogli tornano ad aprirsi per portarci a casa uno dei più bei libri per gente che ricorda il giorno in cui è stata bambina, e che torna a raccontare la bella favola del Piccolo Principe ai suoi bambini.

La più bella “new entry” della settimana, lo avete indovinato, è quella del capolavoro di Antoine de Saint-Exupery, edizione Bompiani, che è il decimo libro più letto dai nostri connazionali, nella top ten. Per il resto, ci sono poche novità, a parte il ritorno, in nona posizione, di Susanna Tamaro e il suo Per sempre (Giunti).

A questo punto, visto che abbiamo iniziato così, procediamo a ritroso con, all'ottavo posto, Il libro segreto di Dante, di Francesco Fioretti, il best seller tascabile della Newton Compton che da qualche settimana ci fa compagnia. Al settimo la sempreverde Margaret Mazzantini e il suo Nessuno si salva da solo (Mondadori).

Resta in sella Fred Vargas, con la sua Cavalcata di morti al sesto (Einaudi), preceduta dall'ultimo di Camilleri, Il gioco degli specchi, in quinta. Fuori dal podio per una sola posizione, al quarto, Il profumo delle foglie di limone di Clara Sanchez (Garzanti).

Dal terzo al primo posto la classifica risulta invariata rispetto alla scorsa settimana con, rispettivamente, il premio Strega Edoardo Nesi e il suo Storia della mia gente (Bompiani), Il linguaggio segreto dei fiori di Vanessa Diffenbaugh (Garzanti) e il chick lit Un regalo da Tiffany, di Melissa Hill (Newton Compton) che rimane in vetta.

  • shares
  • Mail