Storia di Chiara, di Maria Sticco

Storia di Chiara, di Maria SticcoLe Edizioni Porziuncola di Assisi hanno pubblicato un agile libretto dal titolo Storia di Chiara. La Santa di Assisi. Autrice è Maria Sticco (1891-1981) già docente di Lingua e Letteratura Italiana presso l'Università Cattolica di Milano e autrice di una Vita di San Francesco che è giunta alla trentaduesima edizione.

La Sticco (che, per un refuso, sul sito della casa editrice è chiamata Chiara invece di Maria) traccia a grandi linee la storia di Chiara, figlia di Favarone di Offreduccio e di Ortolana nata ad Assisi nell'anno 1193 circa ed ivi morta nel 1253, come monaca. La biografia è senza dubbio godibile, intrisa com'è di un certo afflato poetico/mistico e di un periodare che risente molto dell'epoca in cui l'autrice si è fermata. Rimane, però, un libretto molto leggero o, se si vuole usare uno dei termini classici per questi tipi di biografie, è una lettura edificante. Non mancano certo guizzi interessanti come il capitolo su La donna e la santa in cui si tenta di mettere in evidenza le peculiarità della vita e dell'operato di Chiara.

Una lettura leggera, ripetiamo, ma forse interessante per chi volesse sapere qualcosa di colei che nel 1958 è stata dichiarata patrona della televisione e delle telecomunicazioni da parte di papa Pio XII. Il perché di questo patronato sarà (forse) più chiaro una volta lette le cose mirabili che di Chiara d'Assisi si tramandano.

Maria Sticco
Storia di Chiara. La Santa di Assisi
Porziuncola, 2011
ISBN 978-88-270-0943-7
pp. 80, euro 7

  • shares
  • Mail