Fino al 31 agosto saldi fino al 40 % dei portali di e-commerce di libri

bol.it Sulla home page di Amazon c'è scritto nero su bianco:

Sembra ormai certo che dal 1° settembre entrerà in vigore una legge sul prezzo dei libri in lingua italiana il cui articolo principale recita: "È consentita la vendita dei libri ai consumatori finali, da chiunque e con qualsiasi modalità effettuata, compresa la vendita per corrispondenza anche nel caso in cui abbia luogo mediante attività di commercio elettronico, con uno sconto fino ad una percentuale massima del 15 per cento sul prezzo fissato".(...)
Ti offriamo ora un'ultima possibilità di acquistare fino al prossimo 31 agosto i tuoi libri preferiti a prezzi mai più ripetibili

Uno sconto che, sembra incredibile, è del 40 per cento “minimo”, su oltre 235mila titoli. Non sono da meno gli altri grandi portali di e-commerce di libri, come Ibs, che fino al 30 agosto offre un parco tascabili di 100mila titoli al 30 per cento di sconto.


Libri in saldo
Libri in saldo
Libri in saldo
Libri in saldo

Da qualche mese anche Bol.it si sbilancia con l'offerta 3x2. Ora in home page propone l'acquisto con sconti dal 30 al 40 per cento. Il tutto causa l'approvazione, neanche un mese fa, della legge che pone un limite allo sconto sul prezzo finale dei libri, fissando un tetto del 15 per cento.

Ci sarà la possibilità di arrivare al 20 per cento nei saloni dedicati e del 25 per cento per campagne promozionali decise dagli editori per massimo 30 giorni e non a dicembre.

Una scelta che peserà sul cliente finale, che non potrà usufruire dello sconto? O una norma che ridarà fiato alle case editrici? Fatto sta che le “svendite” in quest'ultimo mese non si erano mai viste.

  • shares
  • Mail