Ombra Bianca di Cristiano Gentili, l'incredibile storia di una bambina albina in Tanzania

Il destino di un'albina in Africa, lunga lotta per la sopravvivenza tra superstizioni e diffidenza.

"Se quell'essere continuerà a vivere avremo ancora più sfortuna. Se invece andassimo a riprenderla da appena morta potremmo farne amuleti."
"Da viva!" disse uno degli anziani. "Sai benissimo che un embulamaro scompare da morto; sono creature evanescenti."

Dietro l'ombra bianca che apre questo post, c'è una riflessione scottante e necessaria, frutto di una realtà in gran parte sconosciuta, quella degli albini in Africa, terra del colore per eccellenza, che guarda alle persone affette da tale anomalia genetica con un pericoloso bagaglio ereditario di preconcetti. Realtà complesse, fatte di presunti poteri magici, influenze benefiche o malefiche e soprattutto inconcepibili discriminazioni. In tale mondo sommerso si è immerso nel 2011 su segnalazione di un collega, il grossetano Cristiano Gentili, operatore del settore umanitario e della cooperazione, che ha lavorato allo sviluppo in Africa, Asia e in America latina, viaggiando in Tanzania, il paese con il più alto tasso di albinismo al mondo, per comprendere a dovere. Al suo rientro in Italia la straziante esperienza maturata sul campo è diventata “Adimu, un’ombra bianca”, un racconto distribuito in 200 copie su un conosciuto portale di auto pubblicazione.
A partire da quello scheletro scritto di getto, rivisto e trasformato con la collaborazione di due giovani editor professionisti (Chiara Guidotti e Beniamino Soressi), è nato "Ombra bianca", storia di una bambina nata bianca nelle profondità dell'Africa nera, frutto di due anni di lavoro pubblicato dalla casa editrice indipendente nata per l'occasione. L'Ota Benga appunto, che si indirizza verso l'instaurazione di un rapporto di rispetto nei confronti del lettore e dell’ambiente (Libro stampato su carta FSC e da una stamperia interamente alimentata da energia solare; l’ebook ha ottenuto il bollino LIA ed è stato prodotto anche con un font speciale per facilitare la lettura alle persone con dislessia; con un occhio al rapporto qualità/prezzo, 10€ per la versione cartacea, spese di spedizione incluse e €0,99 per il formato ebook).

Per chi volesse farsi un'idea in prima persona, le prime 40 pagine d'anteprima sono disponibili al link.

"Ombra Bianca"
di Cristiano Gentili
Ota Benga
pg 320

Via | ombrabianca.com

  • shares
  • Mail