Eugenio Scalfari riceve il premio “Il piacere di leggere”

“Il piacere di leggere” è un premio istituito per premiare chi ha contribuito a diffondere la passione per la lettura con i suoi scritti. (A quando un premio per chi i libri li legge?).

Eugenio Scalfari riceve il premio Il piacere di leggere

All’interno della manifestazione Capalbio Libri 2013 Eugenio Scalfari ha ricevuto il premio Il piacere di leggere. La motivazione è la seguente:

Questo premio intitolato al piacere di leggere è il riflesso perfetto del piacere di scrivere che distingue la carriera professionale di Eugenio Scalfari: non solo il giornalista che conosciamo, fondatore del settimanale "L'Espresso" insieme ad Arrigo Benedetti e fondatore del quotidiano "La Repubblica", ma riguarda anche il piacere di scrivere nell'attività di romanziere e saggista, già intuito da molti lettori nella sua prosa dal carattere spiccatamente narrativo.

Il premio intende essere un riconoscimento per chi ha contribuito a diffondere il piacere della lettura con i propri scritti. Certo, sarebbe bello anche un simile premio – simbolico, naturalmente! – per chi effettivamente legge: gli autori e le autrici spesso ricevono premi, ma lettrici e lettori sovente cadono nel dimenticatoio. Eppure i primi non esisterebbero senza i secondi. Ma non divaghiamo…

La premiazione è stata anche l’occasione per parlare del libro di Scalfari dal titolo La passione dell’etica, pubblicato nella prestigiosa collana de I Meridiani di Mondadori e che raccoglie gli scritti di Scalfari dal 1963 a oggi. Inoltre Scalfari ha annunciato che in autunno vedrà la luce un suo nuovo libro, dal titolo L'amore, le sfide, il destino. Il tavolo dove si gioca il senso della vita. A pubblicarlo sarà Einaudi e, stando alle parole dell’autore: “con questo credo di chiudere con questo tipo di libri”. Ma si sa che quando si fanno questo tipo di promesse poi difficilmente vengono mantenute…

Foto | Ufficio Stampa

  • shares
  • Mail