La classifica dei libri della settimana. Passione gialli, in discesa Dan Brown

Poche (anzi nessuna) novità sotto il sole di questa estate che avanza, per quanto riguarda la classifica dei libri più venduti della settimana dal 14 al 20 luglio elaborata da Nielsen Bookscan.

Il solito giro di valzer fra Hosseini, il nuovo best seller annunciato di Sparks e Dan Brown che con il suo Inferno già precipita in fondo alla classifica: questo in sintesi il quadro della classifica dei libri più venduti della settimana che va fino al 20 luglio.

In vetta al podio c'è ancora (e come ti sbagli) Khaled Hosseini con il suo E l'eco rispose (Bompiani) seguito da La verità sul caso Harry Quebert (Bompiani) di Joel Dicker che si sta confermando come il giallo dell'estate per il popolo dei vacanzieri italiani. Il bronzo invece non sfugge ad Andrea Camilleri e all'ultima puntata della saga di Montalbano, Un covo di vipere (Sellerio).

Non molla neanche Bergoglio che sta catalizzando la nostra attenzione con la sua Lumen Fidei (in edizione San Paolo) saldamente in quarta posizione mentre Nicholas Sparks con il suo La risposta è nelle stelle (Frassinelli) lo segue sul quinto gradino della top ten.

Dicevamo che sembra iniziata definitivamente la discesa di Dan Brown e del suo Inferno (Mondadori), che infatti questa settimana è “solo” sesto, mentre papa Bergoglio si assicura anche la posizione numero sette con la Lumen Fidei (edizione Vaticana).

Ci sta appassionando anche Walter Siti e il suo Resistere non serve a niente (Rizzoli) mentre abbastanza prevedibilmente (visto che estate e letteratura “in giallo” da sempre sembrano andare d'accordo) si piazza bene anche Ferragosto in giallo (Sellerio). Chiudono la classifica le Cinquanta sfumature di grigio di E. L. James (Mondadori).

Via | Tuttolibri

  • shares
  • Mail