Dario Fo compie 85 anni e pubblica Boccaccio riveduto e scorretto

dario foCompie 85 anni il 24 marzo il premio Nobel Dario Fo, che tornerà prossimamente in libreria con il suo 'Boccaccio riveduto e scorretto', edito da Guanda e corredato di 170 illustrazioni.

Fo ha dichiarato di aver voluto riscoprire Boccaccio rendendosi conto di quanto teatro, dal Quattrocento in poi, per secoli, debba molto all'autore del Decameron, “al suo modo distaccato, ironico, disincantato e provocatorio di raccontare. Persino un grande come Shakespeare ha rubato molto per il suo 'Cimbelino'”

“Sarà un compleanno orribile – ha dichiarato il premio Nobel all'agenzia stampa Ansa - Sono anni che aspetto un finale se non lieto, almeno di speranza, per dirmi che me ne posso andare in pace. Invece, ancora una volta non sara' una festa, visto il clima che puo' solo farci piangere”.

“Ma cosa e' accaduto alla gente? - ha continuato - Direi che si sono addormentate le coscienze e la tv ha una bella responsabilita': un Nirvana che in piu' illude la vita sia come quei concorsi a premi dove, se ti va bene, senza impegno o intelligenza, ma solo con un qualche colpo di fortuna te ne vai via con un bel gruzzolo”.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail