Black Moon. Il gioco del vampiro, di Keri Arthur, quarto libro per Riley Jenson

black_moon_il_gioco_del_vampiro_arthur Black Moon. Il gioco del vampiro, di Keri Arthur, è il seguito de La tentazione del vampiro e il quarto volume della saga urban fantasy per adulti su Riley Jenson, ibrida licantropo-vampira australiana.

Se i primi due volumi raccontavano una storia interessante, ma non erano esenti da difetti della struttura narrativa, soprattutto relativi alla coerenza delle scene (e mi riferisco, ad esempio, a quelle erotiche, spesso forzate e "buttate lì" un po' a casaccio), il terzo volume, pur possedendo un maggior rigore dal punto di vista logico, ha mostrato, invece, una certa stanchezza nello sviluppo della storia. Poichè, però, le potenzialità ci sono, spero che l'episodio in uscita, il quarto, porti quella vitalità che al suo predecessore era mancata. Sia a livello di plot, sia nell'ambito delle questioni erotico-sentimentali, ancora, in verità, un po' troppo embrionali, sia, anche, in relazione ai personaggi stessi: Riley, sulle orme di Anita Blake, non riesce, a parer mio, a "bucare lo schermo", così come Quinn. Almeno finora.

Alla fine del romanzo precedente (di tutta la serie si parla qui) avevamo lasciato Riley riluttantemente "avviata" ad esercitare la professione di Guardiano con licenza di uccidere; in possesso di una serie di poteri - indotti attraverso terapia genica - in netto crescendo; con una libido iper-sensibile (basta che respiri... anzi, nemmeno) e con una relazione - in aggiunta a quelle con lupi, mutanti cavalli e quant'altro - tutta da costruire e problematica, col vampiro ultramillenario Quinn. Senza dimenticare Kellen.

Finite le vicende "genetiche", in questa nuova avventura sotto il sole dell'Australia, la nostra assatanata lupa-vampira, insieme al fratello gemello gay Rohan, Guardiano doc (cacciatore-giudice-boia), dovrà vedersela con un serial killer.

Nel corso dell'indagine, Riley "interagirà" con Jin, barista apparentemente umano che, oltre ad essere un compagno di letto "rude", rivelerà l'esistenza di un'oscura e demoniaca organizzazione magica che si nutre di dolore proveniente dal sesso. Dolore fino alle estreme conseguenze.

Inoltre, le minacce di Gautier, il più pericoloso Guardiano deviato del Dipartimento Razze Diverse (lo stesso di Riley), prenderanno decisamente forma e trasformeranno Riley in un bersaglio.

Sul versante sentimentale, i rapporti col lupo Kellen, quello che potrebbe darle figli, e Quinn che, come vampiro, non potrà mai farlo, proseguiranno. Su Quinn, in questo romanzo, però, scopriremo cose inaspettate (da alcune battute nel volume precedente, in effetti, si era intuito che il vampiro fosse particolare) e qualche suo comprtamento risulterà... disdicevole. Tanto che Riley prenderà alcune decisioni...

Riley Jenson Guardian Series/Serie Black Moon

1. Full Moon Rising, 2006 (Black Moon. L'alba del vampiro, QUI)
2. Kissing Sin, 2007 (Black Moon. I peccati del vampiro, QUI)
3. Tempting Evil, 2007 (Black Moon. La tentazione del vampiro, QUI)
4. Dangerous Games, 2007 (Black Moon. Il gioco del vampiro)
5. Embraced by Darkness, 2007
6. The Darkest Kiss, 2008
7. Deadly Desires, 2009
8. Bound to Shadows, 2009
9. Moon Sworn, 2010. Libro finale.

Keri Arthur
Black Moon. Il gioco del vampiro, 2011 ( Dangerous Games, 2007) (QUI un estratto)
Newton Compton (collana Vertigo)
€ 12,90
In uscita il 3 marzo

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, principalmente di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adults che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso. Sotto-temi di oggi: vampiri e mannari.
  • shares
  • Mail