Trastevere noir 2013, la capitale nel segno del giallo

La capitale tra misteri e polizieschi in un festival a tema.



Le sere in nero di Roma cominciano proprio domani, martedì 9 giugno 2013, per terminare sabato 13. Un crescendo di incontri, eventi che complice questo primo scorcio d'estate, e le fresche notti dello storico Trastevere, animate da tante storie e da leggera brezza di fiume, porteranno il giallo a due passi dal cuore della capitale. Lo strumento di tale pacifica ed interessante colonizzazione: il festival Trastevere noir, all'interno del quale trenta nuove leve avranno la possibilità di cimentarsi con un apposito Laboratorio di scrittura con delitto (dal 9 al 12 luglio, secondo le fasce orarie 18,30 – 20,30 = stage, 21,00 – 23,00 = set). Attraverso un iscrizione gratuita, ma dipendente dai posti imitati a tre decine, gli interessati saranno guidati nella scrittura di un racconto breve su un crimine, ambientato all'interno dello stesso scenario del Festival. I migliori risultati saranno poi premiati dalla giuria, letti nella serata conclusiva e poi pubblicati in versione e-book.
Ma non è tutto, perché a terminare il quadro ci pensa una carrellata di sedici volti, quelli dei più promettenti e noti autori italiani specializzati nel genere, presentati nelle seguenti suite:


  • dalla sera del 9 luglio con Donato Carrisi (ore 21) e poi 45 minuti dopo Ilaria Beltramme e Carlo Callegari;

  • a quella del 10 luglio in compagnia prima del duo Riccardo Gazzaniga e Francesco Carincella (Ore 21) e di quello Mario Falcone e Massimo Maugeri;

  • passando per l'11 luglio, quando sul palco arriverà una nostra vecchia conoscenza partenopea come Maurizio De Giovanni insieme a Marco Polillo, che lasceranno il passo a Leopoldo Viscomi e Michael Perth, secondo la medesima alternanza temporale;

  • che continuerà anche il 12 luglio con Roberto Costantini e Dario Buzzolan, seguiti da Vito Bruschini e Roberto Riccardi;

  • per terminare, dulcis in fundo, come lo scioglimento del complesso intrigo di sfondo, con Loredana Lipperini e alle 21,45 l'apoteosi del laboratorio di scrittura con delitto: i racconti del festival.

Per cinque sere di brividi, da gustare col fiato sospeso e sul filo del rasoio!

Via | trasteverenoirfestival.it

  • shares
  • Mail