Gli scarabocchi di autori famosi sui libri

Gli scarabocchi di autori famosi sui libri

Scarabocchiare i margini dei libri è un'attività vecchia quanto il libro (o, comunque, quanto lo scrivere): basti pensare all'indovinello veronese, primo testo in volgare romanzo. Ci sono alcuni lettori che sui libri prendono appunti in forma di testo o anche di immagini; lo stesso vale per gli autori che, sui propri libri o su quelli che stanno leggendo, appuntano, scarabocchiano, vagano con la mente (e la matita). Pare sia un'attività preferita da chi ha una spiccata intelligenza e sensibilità. È stato pubblicato anche un libro sugli scarabocchi dei presidenti USA: Presidential Doodles: Two Centuries of Scribbles, Scratches, Squiggles, and Scrawls from the Oval Office squiggles & scrawls from the Oval Office.

Ecco una gallery con alcuni ghirigori di scrittori famosi. In ordine potrete trovare: Sylvia Plath (1932-1963), David Foster Wallace (1962-2008), Franz Kafka (1883-1924), Charles Bukowski (1920-1994), Vladimir Nabokov (1899-1977), Samuel Beckett (1906-1989), Jorge Luis Borges (1899-1986), Allen Ginsberg (1926-1997) - tra i più elaborati e, secondo me, splendidi.

Voi li scarabocchiate i vostri libri?

Gli scarabocchi di autori famosi sui libri
Gli scarabocchi di autori famosi sui libri
Gli scarabocchi di autori famosi sui libri
Gli scarabocchi di autori famosi sui libri
Gli scarabocchi di autori famosi sui libri
Gli scarabocchi di autori famosi sui libri
Gli scarabocchi di autori famosi sui libri
Gli scarabocchi di autori famosi sui libri
Gli scarabocchi di autori famosi sui libri
Gli scarabocchi di autori famosi sui libri

Via | Flavorwire

  • shares
  • Mail