Il sodalizio del sangue, di Susan Hubbard

il-sodalizio-del-sangue-hubbard-teaIl sodalizio del sangue (The Society of S), di Susan Hubbard, premiata scrittrice americana di narrativa breve e docente di scrittura creativa presso l'Università della Florida, è il primo volume della serie Ethical Vampire.

Ma non si tratta di una serie tipica, nell'ambito della narrativa gotica o urban fantasy a base di vampiri. Il primo volume, ad esempio, è classificabile come un anomalo e misterioso romanzo di formazione. Quando, nel 2008, uscì la prima edizione italiana, Salani, ricordo che la storia, pur indirizzata a lettori adolescenti, non mi dispiacque; un elemento che mi lasciò con qualche interrogativo di troppo, però, fu il finale, non perfettamente conclusivo. Ma allora, ancora non sapevo che l'autrice, pur più interessata alla narrativa breve, avrebbe infine deciso di "chiudere" la vicenda e scrivere alcuni seguiti. Il fatto che TEA, la casa editrice che si occupa della pubblicazione in edizione economica dei romanzi Nord, Salani, Longanesi, Garzanti, Corbaccio, Ponte alle Grazie e Guanda (cioè il Gruppo editoriale Mauri Spagnol), abbia in previsione, il 20 gennaio, l'uscita dell'edizione economica del primo libro della serie, mi fa pensare che, forse, l'arrivo di quei seguiti, The Year of Disappearances, 2008 e The Season of Risks, 2010, non sia poi così lontano...

Ariella Montero è una ragazza di 13 anni un po' particolare. Non va a scuola, ma viene educata a casa - una dimora vittoriana a Saratoga Springs, vicino New York - dal bellissimo e misterioso padre che, quando non le fa da insegnante, lavora nel laboratorio sotterraneo come scienziato. E non risponde mai alle sue domande extra-scolastiche. Le uniche persone che Ari vede sono un amico di famiglia e la governante. Ma lei del mondo "fuori" non sa nulla. Inoltre Ariella ha un buco nel cuore: la scomparsa della madre, avvenuta subito dopo la sua nascita. Ma è quando entra in contatto con i figli della governante che la ragazza comincia a rendersi veramente conto di essere diversa da loro. Che la vita non è solo letteratura o filosofia, che si può fare shopping nei negozi, si può andare in bicicletta. Sarà a quel punto che moltissimi aspetti cominceranno a non "quadrare" più e Ari diventerà sempre più insofferente al sistema di vita ristretto, pieno di segreti e, in definitiva, innaturale che, finora, le è stato imposto dal padre. Ma solo in seguito ad alcune circostanze drammatiche la ragazza deciderà di fuggire di casa per andare a cercare la madre. E in questo suo viaggio, che la porterà in Florida, oltre a trovare la madre, scoprirà chi è veramente lei stessa, com'è la vita "oltre le mura", chi è il padre, quali misteri nasconde nel suo laboratorio, quali gruppi di creature esistono, qual'è la possibilità di convivenza. Sempre ammesso, però, che riesca a sopravvivere...

Perchè "fuori", Ariella scoprirà anche la malvagità. E come essa sia connessa al suo più grande dolore. Ma incontrerà anche un gruppo di individui particolari, con uno scopo altrettanto particolare, The Society of S.

The Ethical Vampire Series

The Society of S, 2007 (Il sodalizio del sangue, 2008)
The Year of Disappearances, 2008
The Season of Risks, 2010
+ probabile quarto libro

Susan Hubbard
Il sodalizo del sangue (The Society of S)
Tea (collana Teadue)
Traduzione di P.A. Livorati
€ 8,60
Data di uscita: 20 gennaio
Romanzo per tutti. Più adatto a un pubblico adolescente

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, principalmente di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adults che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso. Sotto-tema di oggi: vampiri.
  • shares
  • Mail