Dream. Cronache dell'incubo, di Lisa McMann, il seguito di Wake

dream-mcmann-newtonDream. Cronache dell'incubo, di Lisa McMann, è il seguito di Wake, qui, e il secondo volume dell'omonima trilogia YA paranormale, investigativa e romantica.

La serie, molto apprezzata in America, è incentrata sul personaggio di Janie, una ragazza che, sin da bambina, riesce a entrare nei sogni altrui. Al di là della trama e dei personaggi, ciò che più caratterizza la serie è lo stile. Telegrafico, asettico, ridotto all'essenziale, distantissimo da qualsivoglia tendenza al barocco, alla descrizione ricca e ricercata. Ed è lo stile, più che l'interessante trama che, forse, ha creato qualche perplessità nei lettori italiani, orientati verso una maggior "compiutezza" sintattico-lessicale. Per quanto mi riguarda, dopo i primi momenti di "calibrarazione", devo dire di essermi lasciata andare alla storia narrata in Wake, accettando, senza fatica, la scrittura scarna ed essenziale. Ma, come diciamo spesso, anche in questo caso è una questione di gusti personali.

Se con il primo libro siamo entrati nel mondo di Janie, abbiamo conosciuto il suo potere, la sua vita, le sue difficoltà, abbiamo seguito l'evolversi della storia d'amore con l'interessante Cabel, fino all'incontro che ha rivelato il ruolo del ragazzo - il tutto in modo quasi "soft" - con Dream le cose cambiano. Diventano dure e inquietanti.

Si entra nel campo dei predatori sessuali. Alla Fieldridge High School ci sono insegnanti che stuprano i minorenni loro affidati, invitandoli a feste apparentemente innocue che si trasformano, invece, in festini a base di sesso e droga.

E mentre la storia d'amore segreta tra Janie e Cabel si fa più intensa, matura e anche sensuale, l'indagine che la polizia porta avanti, utilizzando Janie e i suoi poteri, comincia a rivelare verità sempre più sgradevoli (e inaspettate).

Un'indagine, tra l'altro, che diventerà molto pericolosa, perchè Janie verrà utilizzata come vera e propria esca (creando non pochi problemi al rapporto con Cabel). Ad aggravare le cose, inoltre, la scoperta che l'utilizzo dei poteri soprannaturali di Janie, ha un prezzo davvero alto da pagare...

Molto bello il rapporto che va costruendosi tra la ragazza e il Capitano (donna), che pare riempire il vuoto di quello - inesistente - con la madre.

A chi segue la serie, farà piacere sapere che questo secondo capitolo viene considerato migliore rispetto al primo. Il suo voto medio, tra i lettori americani, è di 4,5 stelle.

Wake Series/Cronache dell'incubo

• Wake, 2008 (Wake. Cronache dell'incubo, 2010, qui)
• Fade, 2009 (Dream. Cronache dell'incubo, 2011)
• Gone, 2010

Lisa McMann
Dream. Cronache dell'incubo (QUI le prime 28 pagine online)
Newton Compton
€ 12,90
Pubblico di riferimento: YA (adolescenti maturi. Ci sono situazioni connesse al sesso)
Data di uscita: 13 gennaio

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, principalmente di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adults che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso.
  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: