La letteratura per smartphone di Storiebrevi

L'editore on line per la letteratura "smart", fruibile con i cellulari

Narrativa per smartphone. Ne abbiamo parlato tante volte, ma l'iniziativa che sta lanciando il gruppo editoriale Espresso è da osservare. Si tratta di Storiebrevi - narrativa in tasca, un editore on line che seleziona i migliori racconti brevi e crea una "letteratura fruibile" accessibile con i mezzi digitali.

Questo è il sito, ma quello che troverete è solo una presentazione. Infatti per leggere le storie dovete collegarvi al sito con lo smartphone, registrarvi al servizio (prima settimana gratis, poi 1,99 euro alla settimana) ed accedere a centinaia di contenuti narrativi selezionati tra scrittori più o meno famosi dal team di Storiebrevi.

Inoltre, dalla scorsa settimana è partita la vendita di ebook, il primo è dedicato a "Cinque storie sull'allegria" ed è possibile acquistarlo a 0,99 centesimi su Bookrepublic o averlo gratuitamente condividendo la notizia sui social.

Con circa 8 euro al mese, insomma, è possibile leggere tutte le storie che si vogliono, scegliendole secondo il tempo che si ha a disposizione: dai 2 ai 15 minuti, accanto ad ogni racconto proposto è segnato anche il tempo di lettura.

Ho qualche dubbio sul pagamento settimanale, la cui riscossione è legata alla compagnia telefonica, ma leggendo qualcosa qui e lì, i contenuti dei racconti non sono affatto male. A questo proposito, Storiebrevi dà l'opportunità a tutti gli scrittori (o aspiranti tali) di sottoporre al loro vaglio (in collaborazione con la scuola Holden) dei racconti, che potrebbero poi essere messi sul sito e pagati in base a quanto sono piaciuti ai lettori.

Insomma, c'è del business ben studiato dietro tutto ciò (e del social marketing), ma le premesse per gli scrittori sono sincere, e i contenuti per gli utenti altrettanto validi.

Foto | Storiebrevi facebook

  • shares
  • Mail