Raffaella Carrà, la storia pubblica e privata di una diva senza tempo

In occasione del compleanno di Raffaella Carrà, vi consigliamo la lettura di un recente libro su di lei pubblicato da Gremese e scritto da Roberta Maresci.

Roberta Maresci, Raffaella CarràEra il 18 giugno 1943 quando a Bologna nasceva Raffaella Maria Roberta Pelloni, nota a tutti come Raffaella Carrà. Verrebbe da cantarle “Tanti auguri, a chi tanti amanti ha / Tanti auguri, in campagna ed in città.”. Raffaella Carrà è una diva intramontabile della nostra televisione, ma non solo e noi le facciamo gli auguri alla maniera di Booksblog, e cioè con un libro. Il testo in questione è scritto da Roberta Maresci e ha per titolo Raffaella Carrà, senza altri fronzoli che, del resto, sarebbero superflui. A mandarlo in libreria è Gremese editore che lo pubblica nella collana Donne nel mito.

Il libro di Roberta Maresci è costruito in maniera alfabetica: ogni lettera dell’alfabeto è l’occasione per presentare un aspetto della Raffa nazionale. Insomma, una sorta di biografia dalla A alla Z, dove la A sta per artista e la Z non per zuzzurellone ma per zapping. Sì, perché a Raffaella Carrà piace praticare lo sport che vede protagonisti molti connazionali: quello di saltare da un canale all’altro. Afferma la Carrà:

In tv guardo un po’ di tutto. Certo, protagonista è la politica ma se c’è qualcosa che non mi piace guardo il calcio, vado su Sky e vedo grandi partite internazionali. Il gioco del Barcellona è pazzesco, soffro un po’ per la Juve e non capisco perché non lo copi. Io guardo gli approfondimenti politici su Raidue o, qualche volta, “Porta a Porta”. E seguo “Report”, stupendomi che certe inchieste dall’impatto fortissimo non provochino indignazione.

Auguri alla Carrà, dunque, che, come afferma l’autrice di questo libro:

Di Raffa ce n’è solo una, ancora pronta a cavalcare la scena dello spettacolo con arte, professionalità e stile da vendere.

Roberta Maresci
Raffaella Carrà
Gremese, 2013
pp 160, euro 12,90
disponibile anche in eBook: euro 8,99

  • shares
  • Mail