Cronache di prodigiosi amori di Francesco Randazzo

Quali sono questi prodigiosi amori che Francesco Randazzo ci narra?

Ma quelli che si svolgono in un agosto di Sicilia nel 1831, con il Principe Ignazio che fa da burattinaio delle sorti dei malcapitati.

Quella di Randazzo è una prova eccezionale.

La prosa ricercata di vecchia scuola - ricorda moltissimo il manzoniano romanzo storico, ma lascia intravedere un'attualissima volontà di sperimentazione - le atmosfere ottocentesche, i personaggi caratterizzati in maniera eccellente, fanno di questo libro un piccolo gioiellino da leggere e regalare.

Certo, non sarà facile per tutti approcciarsi a questo genere di narrazione, ma l'incipit aiuta nell'impresa:

Il Principe Ignazio degli Altavilla, Signori di Sperlonga, Agra e Pizzofeudo, Duchi d'Ansèola, Conti di Terra Castigliana, Gran Cavalieri dell'Ordine di Malta e Confalonieri del Regno del Viceregno, era un uomo di età matura...

La curiosità di scoprire chi è costui e quale vita gli ha concesso così tanti titoli (ma mancano i fondamentali, aggiungerei), fa avventurare il lettore in uno spassoso gioco degli equivoci e degli inganni, un po' shakespeariano nell'intento.

Quello, come dicevo, che caratterizza maggiormente il buon Principe, sornione e cinco, è la "filosofia della flautulenza", laddove s'apre il libro proprio con l'intervento d'un religioso.
Ed è la religione, infatti, che viene dissacrata e derisa, quella perbenista e ben pensate, che si trova incastrata negli intrecci magistralmente gestiti dal Principe, e che sfociano tutti in un grande canto all'amore carnale e alla sensualità.



Francesco Randazzo, classe 1963, siciliano "in salutare esilio romano", è regista e scrittore, già autore di testi teatrali e poetici. Con questo suo primo romanzo completa il personale panorama letterario, superando la prova a pieni voti.



Cronache di prodigiosi amori.

Teatro di meraviglie occorse in un agosto di Sicilia

Francesco Randazzo

13,00 euro - 124 pp.

Editore Lampi di Stampa

Blog dell'autore

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: