E finalmente ti dirò addio, di Lauren Oliver. Perchè il giorno della sua morte continua a ripetersi?

e-finalmente-ti-diro-addio-lauren-oliverE finalmente ti dirò addio, di Lauren Oliver, è il brillante romanzo d'esordio - YA e autoconclusivo - dell'autrice americana.

Il suo modo di "inventare storie", nell'ambito della letteratura fantastico-romantica, è talmente piaciuto in America, che la Fox, non solo ha opzionato i diritti cinematgrafici per E finalmente ti dirò addio (Before I fall), ma ha deciso di trarre un film anche dal suo secondo romanzo, Delirum (non ancora pubblicato e previsto, in America, per febbraio 2011). Il libro avvierà un'interessante trilogia ambientata in un futuro vicino, alternativo e distopico, in cui l'amore (e ciò che comporta) viene considerato una malattia contro la quale, a 18 anni, si deve essere vaccinati.

E finalmente ti dirò addio, invece, racconta una storia completamente diversa e che ricorda, molto da vicino, il bello e "ansiogeno" The Longest Day (Il giorno più lungo), episodio della serie tv Tru Calling, con Eliza Dushku (la Faith di Buffy/Angel e, più recentemente, la bellissima Echo di Dollhouse), oltre che, ovviamente, il film Ricomincio da capo, con Bill Murray e Andie McDowell. La storia, infatti, è quella di una persona, in questo caso la giovane Samantha Kingston, che continua a rivivere lo stesso identico giorno. Mattina dopo mattina. Solo che il 12 febbraio non è un giorno qualsiasi per Sam: è quello in cui muore.

Seguiremo Samantha - adolescente popolarissima, che sta col ragazzo più bello della scuola e ha amiche "perfette" - in questa vicenda ai confini della realtà, mentre cercherà di cambiare gli eventi del suo ultimo tragico giorno. Ma per quanto possa impegnarsi e darsi da fare, ogni sera, Samantha... morirà.

Perchè? Cosa sbaglia? Cosa non sta cogliendo, qual è la sequenza degli eventi da modificare? O forse sarebbe meglio dire, qual è il percorso da seguire, quali le cose veramente importanti da capire?

Perchè all'inizio, la Samantha che osserveremo, sarà egoista, meschina e odiosa (così come le sue amiche). Ma attraverso 7 "seconde possibilità" la vedremo progressivamente cambiare. Ciò che è, le sue priorità, il suo rapporto con gli altri, con ciò che si ha e si dà per scontato, con il fatto che ogni azione, per quanto piccola, provoca conseguenze e che a volte ciò che vediamo degli altri (conoscenti, amici, innamorati, nemici) e in base al quale giudichiamo, nasconde verità insospettate, nel bene o nel male.

E alla fine vedremo se, in seguito alle scelte fatte, le verrà concesso di tornare a vivere, o se queste 7 possibilità saranno solo una forma di espiazione finalizzate a un qualche genere di redenzione, a cui, comunuque, seguirà la morte. O se magari si tratterà di qualcos'altro. Come al solito... lo sapremo solo leggendo.

I giudizi in rete per questo romanzo YA, sono davvero buoni. A 4/5 stelle. Il processo di evoluzione di Samantha pare abbia colpito i lettori in modo nettamente favorevole. Così come lo sviluppo avvincente della storia, la costruzione dei personaggi, dei dialoghi, la gamma di emozioni che il libro pare sia stato in grado di suscitare (rabbia, tristezza, empatia, riso, pianto, frustrazione, speranza), sia in generale, che personale (Samantha all'inizio si odia. Alla fine si ama). E finalmente ti dirò addio è un romanzo che le lettrici americane decisamente consigliano. Il pubblico di riferimento è quello adolescente. Il libro non è adatto, invece, ai lettori troppo giovani a causa di alcune situazioni, tipicamente e realisticamente adolescenziali, legate all'uso di droga, al consumo di alcol e al sesso (comunque non grafico).

Booktrailer (pare non renda assolutamente giustizia al romanzo):

Lauren Oliver
E finalmente ti dirò addio, 2010 (Before I fall, 2010)
Piemme (collana Freeway Love)
€ 18,00
In uscita

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, principalmente di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adults che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso.
  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: