Tatuaje, di Ana Alonso e Javier Pelegrin. Spagna, amore e oscura magia. Fanucci Editore

tatuaje_fanucci_alonso_pelegrinTatuaje, di Ana Alonso e Javier Pelegrin, è il primo volume di una trilogia spagnola urban fantasy diretta a un pubblico adolescente. Dei due autori è da poco giunto in Italia anche La torre e l'isola, libro di avvio de La chiave del tempo, un ciclo d'impostazione fantascientifica destinato ai lettori più giovani.

Il tatuaggio sulla schiena (soprattutto quello della copertina precedentemente diffusa, qui), richiama subito alla mente la Phédre di Jacqueline Carey, splendida eroina di una delle saghe fantasy per adulti più innovative e intense degli ultimi anni (qui); ma il "disegno" di Tatuaje nulla ha a che vedere con la marque del mondo alternativo e rinascimentaleggiante creato dalla scrittrice americana. Il tatuaggio, per i due autori spagnoli ha, infatti, ben altri significati. E tutti piuttosto inquietanti... (come spesso accade, a questa forma d'arte, nel fantasy di tutte le latitudini; un libro fra tutti, Ink Exchange, dell'americana Melissa Marr, il volume, forse, più cupo della saga Wicked Lovely sin qui pubblicata).

Tatuaje, romanzo dalla trama articolata e originale, ci racconta la storia di Alex, un sedicenne che vive una difficile situazione familiare (il padre è morto suicida) ed è innamorato della misteriosa Jana da molto tempo. La ragazza, anche lei orfana, vive col fratello David. I due hanno una strana attività: realizzano tatuaggi. Ma non si tratta di disegni normali. Ciò che tatuano sulla pelle della gente possiede poteri magici, in grado di impattare fortemente sulla realtà. Jana e David, infatti, fanno parte di uno dei clan Medu, creature dell'oscurità, spesso in lotta tra loro che, da sempre, vivono in mezzo agli uomini, portando segretamente avanti le loro attività e le loro manovre.

Alex, a una festa col suo miglior amico Erik, vede la ragazza dei suoi sogni e, un po' ubriaco, decide di seguirla. Da quel momento la sua vita cambierà per sempre e si troverà catapultato in una realtà basata su magie arcane e segreti, un mondo inquietante (con cui, forse, ha più di un legame...) che, proprio in quel momento, è a un punto di svolta fondamentale. Si dice, infatti, che l'Ultimo Guardiano stia per giungere in mezzo ai Medu, con l'unico scopo di annientarli definitivamente.

E il tormentato rapporto d'amore tra Alex e Jana si svilupperà - nonostante una terribile azione di David, tra scoperte, fatti inaspettati e colpi di scena - proprio in quel momento difficile, con tutto ciò che l'esistenza e la complessa magia dei Medu comporterà...

Il romanzo, che, nelle 4 parti (più epilogo), mescolerà suspence, romance e soprannaturale, dopo aver spinto il lettore ad assumere varie posizioni "emotive"... si avvierà, alla fine, verso una situazione piuttosto inaspettata...

Trilogia Tatuaje

1. Tatuaje, 2010 (Tatuaje. Un legame indelebile, 2010)
2. Profecía, 2010
3. Resurrección, a seguire

Ana Alonso, Javier Pelegrín
Tatuaje. Un legame indelebile, 2010 (Tatuaje, 2010) (qui il primo capitolo)
Fanucci (collana Teens International)
€ 17,00
Traduzione dallo spagnolo di Laura Miccoli
In uscita

Copertina precedentemente diffusa:

tatuaje_alonso_pelegrin_fanucci

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, principalmente di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adults che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso. Sotto-tema di oggi: streghe/magia.
  • shares
  • Mail
40 commenti Aggiorna
Ordina: