In uscita in Germania il film La fine è il mio inizio, dal libro di Tiziano Terzani

tiziano terzaniEsce domani in Germania il film La fine è il mio inizio, tratto dall'omonimo libro in cui il reporter italiano Tiziano Terzani dialoga con il figlio Folco tirando le fila della sua esistenza.

Il pubblico italiano lo conosce grazie alla collaborazione con il Corriere della Sera e alle sue 'Lettere contro la guerra', 'Un altro giro di giostra', oltre che alle sue raccolte di scritti ('Un indovino mi disse', 'In Asia', etc..), ma il pubblico tedesco ha imparato ad apprezzarne il lavoro molti anni prima.

Terzani iniziò la sua carriera di giovane reporter grazie alla stampa tedesca, e al quotidiano Der Spiegel, con cui collaborò per la maggior parte della sua vita come inviato in ogni parte del mondo.

Nei panni del figlio Folco, che è rimasto al capezzale del padre per raccogliere la sua testimonianza con un registratorino, e che ha trascritto le sue parole nell'omonimo libro, ci sarà Elio Germano. Terzani verrà invece interpretato da Bruno Ganz.

Non si sa ancora quando il film sarà distribuito anche in Italia (da Fandango). Vi terremo aggiornati. Intanto di Terzani è appena uscito Un mondo che non esiste più, con i materiali fotografici raccolti dall'autore nei suoi viaggi e per la maggior parte mai pubblicati.

T. Terzani
Un mondo che non esiste più
Longanesi
22 euro

  • shares
  • Mail