Bookpreview-Linee d'autore: assaggi di letteratura gratis sui tram milanesi

Bookpreview-Linee d'autore: assaggi di letteratura gratis sui tram milanesi
Leggere sui mezzi pubblici non è certo una novità, a partire dalla free press, fino alle iniziative Subway siamo ormai abituati ad assistere alla promozione della lettura durante i nostri quotidiani percorsi nella città per andare a lavoro, per andare all'università, per uscire la sera.

L'ultima iniziativa in questo senso è rappresentata da Bookpreview - Linee d'autore, un'iniziativa, nata dalla collabroazione tra ATM, l'azienda dei trasporti pubblici milanese, alcune case editrici – Adelphi, Corbaccio, Edizioni e/o, Edizioni Nord, Giunti, Garzanti, Fandango, Fazi, il Saggiatore, Iperborea, Longanesi, Marcos y Marcos, Minimum fax, Mondadori, Nottetempo, Rizzoli, Vallardi editori –, che porterà su due linee di tram milanesi, la 9 e la 14, scampoli di libri appena usciti in "assaggio gratuito".

I primi due titoli pilota, che sono in distribuzione da lunedì 27 settembre, sono Povera piccina di Patrick Dennis (Adelphi) e La psichiatra di Wolf Dorn (Corbaccio), di cui sono stati riprodotti i primi capitoli in una versione perfettamente assimilabile alle loro versioni complete. Dall'11 ottobre scatteranno i libri successivi: “L'occhio dello zar” di Sam Eastland (Il Saggiatore), “Il mondo prima che arrivassi tu” di Giulia Blasi (Mondadori), “West Side-Transilvania” di John Marks (Edizioni e/o) e “Se la stanza è vuota” di Isabella Bossi Fedrigotti (Longanesi).

Un modo intelligente di stimolare la lettura o l'ultima delle strategia invasive di marketing? A voi la scelta.

Via | 02blog.it
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: