La classifica dei libri più venduti

La classifica dei libri piÃ�¹ venduti Non capita tutti i giorni di vedere Camilleri a fine classifica (nono, con "Acqua in bocca", scritto insieme a Carlo Lucarelli), ma tant'è, provvederà il suo nuovo libro appena uscito,"Intermittenza", a risollevarlo da quella posizione. Ma Camilleri non è l'unica sorpresa di questa classifica un po' schizofrenica, e che vede nel cinema lo strumento di (ri)lancio di alcuni libri.

Al secondo posto, in concomitanza con l'uscita del film, c'è "La solitudine dei numeri primi" di Giordano, che sta andando incontro a un nuovo successo (se poi questo successo si è mai arrestato); ma di certo il cinema contribuisce anche alla fortuna della quinta posizione, dove la sconosciutillima Elizabeth Gilbert si ritrova in compagnia del suo "Mangia prega ama", da cui è stato tratto il film con Julia Roberts.

Ne risente così il duello Strega, che vede in vantaggio "Acciaio" (quarto posto) su "Canale Mussolini" (sesto). Non la Mondadori, che si aggiudica tutte e tre le prime posizioni. Vi abbiamo detto della "Solitudine dei numeri primi" al secondo posto; al terzo posto troviamo "I segreti del Vaticano" d Corrado Augias, mentre la prima posizione è occupata da un'altra bomba da classifica, Sophie Kinsella, maga della chick lit, con "I love mini shopping".

E che ne è delle altre posizioni? David Nicholls si conferma con il settimo posto (con "Un giorno"), mentre l'ultima posizione è occupata da Fabio Volo con "E' una vita che ti aspetto". Per ora, il vero "emergente" dell'estate, quello destinato a diventare una sorta di longseller, pare essere Massimo Gramellini con "L'ultima riga delle favole". Cosa ne pensate di questo libro?

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail