La cucina del single, di Nevia Finucci

pizza Non è capace neppure a cuocere un uovo...Se vi identificate da sempre in questa frase e per mancanza di tempo o fantasia non avete mai investito nell'arte culinaria, vi consiglio un libretto adorabile.

Si tratta di 'La cucina del single', di Nevia Finucci (Maria P. Fazzi ed.) che sembra un quadernino di quelli che conservava la nonna con le sue migliori ricette scritte a mano, come tutti quelli della splendida collana 'I mangiari', di cui tornerò a parlare. Questo io lo consiglierò, per prenderlo in giro, a un caro ragazzo molto imbranato ai fornelli, eternamente in cerca al telefono, da me, di soluzioni all'ultimo minuto.

Nel volume di Finucci partiamo infatti proprio dal minimo sindacale, dai consigli su come misurare le dosi senza l'ausilio di complicati strumenti.
Anche suggerimenti su come fare una buona omelette, ad esempio, o una buona insalatina di pollo e un riso tonno e uova, non potranno guastare.

Insomma, piccoli trucchi apparentemente scontati per una valida alternativa al fast food... “senza considerare il fascino di una cenetta a lume di candela accompagnata da un buon vino rosso”. Ovvero un manualetto utile anche ad affinare una buona arma di seduzione: la tavola.

Foto | Flickr

Neva Finucci
La cucina del single
Maria Pacini Fazzi ed
4 euro

  • shares
  • Mail