"Edigita" e e-book: Feltrinelli, Gems e Rizzoli si alleano per contrastare Mondadori

E-book e E-reader Feltrinelli, Rizzoli e Gems passano all'attacco. Dopo che qualche mese fa Mondadori ha annunciato per fine anno l'apertura di un portale con 1000 titoli di catalogo e 400 novità, il mercato incomincia a muoversi seriamente per cercare di minare un monopolio (quello di Mondadori) che nel cartaceo è piuttosto schiacciante.

Sarà stato per quel 28,9% della quota di mercato che il gruppo di Marina Berlusconi oggi detiene che il gruppo Rizzoli (al 12,8%), quello Mauri Spagnol (12,8%) e Feltrinelli (3,9%) si sono uniti per creare "Edigita", una nuova piattaforma di distribuzione che può contare su 2500 titoli iniziali, abbastanza da impaurire Mondadori.

Rcs, Gems e Feltrinelli, lo ricordiamo, comprendono infatti alcune case editrici che negli ultimi anni hanno visto il loro fatturato salire alle stelle, come Marsilio (Rcs), grazie al suo Stieg Larsson, o Fazi (neoacquisita Gems), con i vampiri di Twilight. Insomma, gruppi solidi e titoli che attirano un pubblico vastissimo. La guerra degli e-book, evidentemente, sta per cominciare anche in Italia.

Ma come funzionerà "Edigita"? Gli editori coinvolti passeranno il libro a "Edigita", che si occuperà di trasformarlo in pdf o in e-pub e a venderlo alle librerie on-line (si dice che il prezzo si aggiri intorno ai 10 euro, ma ogni casa può decidere da sé). E qui i nuovi alleati hanno un terreno ben preparato, perché i siti di rivendita libri di cui sono proprietari (laFeltrinelli.it, LibreriaRizzoli.it e, soprattutto, ibs.it, del gruppo Gems) sono rodatissimi e hanno dei clienti ormai molto consolidati.

E' difficile pensare se Mondadori, prima di lanciare il suo progetto, avesse previsto una mossa di questo genere. Di certo a Segrate hanno sempre saputo che gli altri non sarebbero rimasti a guardare, ma una mossa come quella di Rcs, Gems e Feltrinelli è difficile da immaginare. Vedremo cosa succederà. Intanto l'Aie (Associazione italiana editori) ha comunicato delle nuove stime al salone del libro: le vendite del libro cartaceo, nei primi tre mesi e mezzo dell'anno, sono aumentate del 3,7%, dopo mesi di crisi. Il cartaceo rialza la testa?

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail