Federico Moccia contestato e definito l'anti-letteratura all'Università La Sapienza di Roma

Federico Moccia contestato e definito l'anti-letteratura all'Università La Sapienza di RomaFederico Moccia è stato duramente contestato all'Università La Sapienza di Roma. Le contestazioni hanno riguardato proprio il modo di scrivere di Moccia (tolte alcune persone hanno disertato l'incontro perché non c'era Raoul Bova...). Duri gli interventi di alcuni studenti:

Lei è conscio della tradizione italiana sia dal punto di vista della letteratura che della cinematografia? Io credo che lei svaluti ampiamente entrambi. Credo Difficilmente parte della mia generazione possa sentirsi rappresentata da quello che lei scrive. Per me è particolare che lei possa parlare ad una platea universitaria di libri che sono scritti in un non-stile

Moccia ribatte dicendo che non impone di certo la lettura dei suoi libri, ma chiede rispetto per il suo lavoro e per il fatto che molte persone si sono avvicinate alla lettura attraverso i suoi libri. Dopo il salto il video con alcune interviste. Con chi vi schierate?

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: