"Milano città di libri. Guida alle librerie e ai librai indipendenti di Milano", di Anna Albano

Tanti libri su sgondo fucsia Tante volte abbiamo parlato delle librerie indipendenti, della fatica che fanno quotidianamente per restare a galla, delle politiche sugli sconti. In un post precedente vi invitavamo a visitare alcune librerie milanesi che resistono. Oggi vi proponiamo una guida alle librerie e ai librai indipendenti di Milano.

Il libro nasce dalle interviste ai librai che l'autrice ha pubblicato sul suo blog: ne viene fuori una Milano nascosta, creativa e ingegnosa, che lotta per mantenere in vita un settore, quello delle librerie indipendenti, sempre più a rischio. Il volume è organizzato in modo da dare a ogni piccola realtà un suo spazio; per ciascuna libreria è stata redatta una scheda in cui si dà la parola a chi, tra i libri, lavora ogni giorno, spendendo inventiva e fantasia.

Si raccontano le iniziative e le idee per attirare e tenere ben stretti i lettori, il punto di vista di chi ha scelto questo mestiere e cerca nuovi modi per continuare a svolgerlo. Completa il libro una mappa di Milano con l'indicazione delle librerie. Speriamo che sia il primo di una serie di volumi e che il progetto si estenda anche ad altre città.

Milano città di libri
Guida alle librerie e ai librai indipendenti di Milano
Anna Albano
NdA Press, febbraio 2010
pp. 200 € 13,90

Via | Vibrisse

  • shares
  • Mail