Alexandre Dumas sarà interpretato da Depardieu, polemiche in Francia

Alexandre Dumas sarà interpretato da Depardieu, polemiche in Francia Da qualche giorno in Francia è uscito nelle sale il film L'autre Dumas, diretto dal regista Safy Nebbou, incentrato sul rapporto che univa il famoso scrittore al suo aiutante, Auguste Maquet, ed è subito scoppiata una polemica dai toni aspri in seno alla stampa transalpina. Il centro della questione è la contestazione della scelta del regista di far interpretare il celebre scrittore Alexandre Dumas, nipote di un generale napoleonico e di una schiava haitiana, dunque per un quarto meticcio, a Gerard Depardieu, i cui occhi azzurri e capelli biondi non collimano molto con le caratteristiche somatiche di Dumas.

In particolare la giornalista Audrey Pulvar ha dichiarato di essere "rattristata che non si sia trovato un attore di colore per interpretare questo ruolo" , una dichiarazione a cui poi ha fatto eco quella del Cran (Conseil représentatif des associations noires de France) che ha dichiarato che il film "è sintomatico di una situazione di discriminazione le cui vittime sono le persone nate dalla diversità e dalla difficoltà delle elites di riconoscerla".

In difesa del film e del regista si è schierato invece Claude Schopp, biografo di Dumas, che sul quotidiano Libération ha scritto "Sarebbe stato il caso di riservare un ruolo in funzione di un monopolio di sangue inedito, ai soli attori meticci? In materia di rappresentazione quello che conta non è il vero ma la verosimiglianza".

Via | Premiere.fr
Foto | Wikipedia

  • shares
  • Mail