L'editoria ha inizio lì dove finisce la logica. Un ebook di Aldo Moscatelli

Le invio un manoscritto. Attendo contrattoChi bazzica forum e blog dedicati al mondo della scrittura e dell'editoria avrà incontrato diverse lamentele degli autori esordienti per come vengono trattati da questo o quell'editore, su come è visto il panorama editoriale italiano e così via. Ma ogni medaglia che si rispetti ha due facce. Dall'altro lato, quindi, di questa medaglia editoriale troviamo gli editori, appunto, che dicono la loro non solo sugli autori esordienti e sui testi che vengono inviati in valutazione, ma anche sull'intera filiera del libro.

Da questo lato della medaglia si trova Aldo Moscatelli, della casa editrice I sognatori, che ha realizzato un ebook in licenza creative commons (BY-NC-ND) dal titolo “Le invio un manoscritto. Attendo contratto”. Ovvero: l’editoria ha inizio lì dove finisce la logica. Moscatelli parla del mondo della piccola editoria, degli scrittori emergenti, della distribuzione, delle recensioni, dei concorsi letterari, del print on demand et similia. Con uno stile fresco e ironico Moscatelli traccia un quadro, a volte impietoso, della situazione editoriale in Italia.

L'aspetto positivo dell'ebook di Aldo Moscatelli è che si parla di realtà del panorama editoriale italiano dall'interno, fornendo una base per una discussione che, si spera, sia costruttiva. Personalmente avrei dedicato qualche pagina in più – e non solo alcune righe – ai lettori, agli editori, agli scrittori e agli appassionati “che giorno giorno per giorno compiono una scelta consapevole” diventando, così, “eroi chiassosi nonostante i bavagli e visibili nonostante la penombra nella quale agiscono”.

Aldo Moscatelli
“Le invio un manoscritto. Attendo contratto”. Ovvero: l’editoria ha inizio lì dove finisce la logica
ebook con licenza CC BY-NC-ND 2.5
pp. 114

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: