Il sangue e il traditore, di Jacqueline Carey, seguito de Il trono e la stirpe. Prosegue il ciclo su Imriel

il_sangue_e_il_traditore_carey_jacqueline_nordIl sangue e il traditore, di Jacqueline Carey, seguito de Il trono e la stirpe e seconda parte di Kushiel's Scion, primo volume (da noi diviso in due) della saga di Imriel, è in uscita, per Nord, a partire da oggi. (De Il trono e la stirpe si parla QUI).

Alla fine del libro precedente, avevamo lasciato Imriel all'Università di Tiberium (Roma, pseudo-rinascimentale), dove, oltre a portare avanti gli studi con un Maestro eccentrico e ad essersi ricongiunto all'amico Eamonn mac Grainne, principe dei Dalriada (irlandesi) e aver conosciuto un gruppo di amici internazionali, tra cui il tiberiano Lucius e la skaldica (tedesca) Brigitta, aveva cominciato una relazione illecita con Claudia Fulvia. Grazie a lei era entrato in contatto con la Gilda - segretissima e internazionalmente ramificata - che aveva istruito Anafiel Delaunay nell'arte dello spionaggio.

Ne Il sangue e il traditore la relazione si sviluppa e Claudia stessa gli fa da mentore. Ma molte altre cose succederanno e Imri si troverà coinvolto in circostanze e fatti che lo cambieranno profondamente.

Scoppierà una rivolta "universitaria", ci sarà un attentato alla vita stessa di Imri, commissionato da qualcuno (di cui lui scoprirà l'identità), ci sarà un sogno in cui gli verrà rivelato che ha il potere di curare; inoltre deciderà che dopo il matrimonio dell'amico Lucius a Lucca, tornerà a casa e si sposerà con una persona.

A Lucca, però, succede un disastro: la futura moglie di Lucius viene rapita, il suo amante ucciso, Lucius si "trasforma" in qualcun'altro; Imri salva la sposa rapita, ma poi Lucca viene attaccata e posta sotto assedio. Muoiono alcune persone, due delle quali importanti, anche se per motivi diversi, e Imri ha modo di capire che sua madre, Melisande, lo ama e lo protegge.

Alla fine dell'assedio, Imriel viene scortato in Terre d'Ange. Ma chi vi arriva, non è più il ragazzino insicuro, pieno di ombre e incertezze. Chi torna è un giovane uomo che, sceso a patti con sè stesso e con ciò che ha vissuto, capisce chi è cosa deve fare della sua vita.

Kushiel's Scion - il libro sulla formazione di Imriel - termina con lui che, finalmente, legge le lettere di Melisande. Lettere che Phèdre, in tutti quegli anni, ha sempre conservato.

KUSHIEL Universe


    Trilogia su Phèdre (Kushiel's Legacy) (se ne parla QUI)


  • Kushiel's Dart, 2001 (Il dardo e la rosa)

  • Kushiel's Chosen, 2002 (La prescelta e l'erede)

  • Kushiel's Avatar, 2003 (La maschera e le tenebre)
  • Trilogia su Imriel

  • Kushiel’s Scion, 2006 (Il trono e la stirpe, QUI + Il sangue e il traditore)

  • Kushiel's Justice, 2007 (Il principe e il peccato, ottobre + La sposa e la vendetta, febbraio 2011)

  • Kushiel's Mercy, 2008
  • Trilogia su Moirin (ambientata nello stesso "mondo" delle due trilogie precedenti)

  • Naamah's Kiss, 2009

  • Naamah’s Curse (previsto per giugno 2010)

Inoltre:

Serie THE SUNDERING (fantasy classico)

  • Banewreaker, 2004

  • Godslayer, 2005

Serie SANTA OLIVIA (urban science-fantasy)

  • Santa Olivia, 2009

  • Santitos At Large (previsto per il 2011)

Jacqueline Carey
Il sangue e il traditore
Editrice Nord
€ 19,60

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, principalmente di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adults che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso.
  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: