Blood, di Anne Rice. Ultimo libro per Le Cronache dei Vampiri

blood_anne_rice_longanesiBlood, di Anne Rice, ultimo volume de Le Cronache dei Vampiri, è in uscita, per Longanesi, a partire da domani.

Le Cronache dei Vampiri, composte da 10 romanzi (più 2 delle Nuove Cronache dei Vampiri) e la Saga delle Streghe Mayfair sono i suoi lavori più noti. Grazie ad essi, Anne Rice viene considerata la maggiore autrice di narrativa gotica moderna. Ma i suoi libri su streghe e vampiri sono terminati nel 2003, proprio con Blood (Blood Canticle). La strada che dall'ateismo l'aveva riportata, nel 1998, alla fede cattolica, ha prodotto, dopo qualche anno, una vera e propria "inversione" di rotta, in campo letterario. Dal 2004/5, infatti, dopo aver affermato che da lì in poi avrebbe scritto solo "per il Signore" («write only for the Lord»), Anne Rice ha cominciato a pubblicare romanzi incentrati sulla vita di Gesù (la serie The Life of Christ) e sugli angeli e la redenzione (la serie Songs of the Seraphim).

Ma ritorniamo alla fase precedente, alla sua ultima opera vampiresca: Blood, che è il punto in cui "convergono" definitivamente le Cronache dei Vampiri e la saga delle Streghe Mayfair e che "riunisce" molti personaggi di entrambe le serie. In Blood, dopo qualche romanzo in cui la voce primaria era appartenuta ad altri, è finalmente Lestat il narratore. Il romanzo inizia dov'era finito Il Vampiro di Blackwood, la storia del giovane neo-vampiro Quinn. Siamo a Blackwood Farm, Lousiana, e Lestat trasforma la quasi morente Mona Mayfair - fidanzata di Quinn ed erede del legato Mayfair - in un vampiro.


Da qui parte tutta una serie di eventi che costituirà l'ossatura del romanzo: lo spirito di Oncle Julien, guardiano della famiglia Mayfair, decide che darà la caccia a Lestat per ciò che ha fatto alla pro-pro nipote; Rowan Mayfair, brillante scienziata, neurochirugo, strega, tutrice legale di Mona e colonna portante del clan Mayfair, viene pericolosamente attratta da Lestat e le succederà... qualcosa; si scopre che Ash Templeton, una particolare creatura, ha preso la bambina di Mona, creduta morta; la madre di Quinn, da lui uccisa, torna per vendicarsi; si scoprirà anche il mistero dei Taltos, creature leggendarie strettamente connesse ai Mayfair e alle questioni generative. Ricompariranno gli antichi vampiri Khayman, Mekare e Maharet che, dopo la morte di Akasha, la regina dei dannati, ora ospita il nucleo vitale dello spirito che ha generato e tiene in vita la loro specie....

E al centro di tutti questi avvenimenti e personaggi ci sarà Lestat, ex-vampiro senza scrupoli che, dopo aver subito, in Memnoch, una profonda trasformazione, cercherà di portare avanti il suo personale cammino di redenzione e santità. In cui avrà uno spazio importante anche l'amore per Rowan Mayfair...

Blood ha ricevuto giudizi fortemente contrastanti. C'è chi lo ha amato e chi, invece, lo ha disprezzato. Molto - probabilmente - dipende da come, in questi anni, i lettori delle Cronache hanno "immaginato" Lestat. E da come verrà recepita, in questo ultimo romanzo, la "strada" (etico/morale/religiosa) che deciderà di prendere...

Di sicuro, chi ha letto Il Vampiro di Blackwood non potrà non voler sapere come finiranno alcune vicende rimaste in sospeso... Per quanto mi riguarda, voglio certamente capire che fine ha fatto la bambina di Mona (che non sarà l'unica ad aver avuto un destino "strano") e la questione dei Taltos. E poi... voglio sentire, per un'ultima volta, la voce di Lestat. In fondo, il primo amore (vampirico)... non si scorda mai.

Romanzi di Anne Rice

The Vampire Chronicles (Le Cronache dei Vampiri):

Interview with the Vampire, 1976 (Intervista col vampiro)
The Vampire Lestat, 1985 (Scelti dalle tenebre)
The Queen of the Damned, 1988 (La regina dei dannati)
The Tale of the Body Thief, 1992 (Il ladro di corpi)
Memnoch the Devil, 1995 (Memnoch il diavolo )
The Vampire Armand, 1998 (Armand il vampiro)
Merrick, 2000 (Merrick la strega)
Blood and Gold, 2001 (Il vampiro Marius)
Blackwood Farm, 2002 (Il vampiro di Blackwood)
Blood Canticle, 2003 (Blood)

New Tales of the Vampires (Nuove Cronache dei Vampiri):

Pandora, 1998 (id.)
Vittorio the Vampire, 1999 (inedito in Italia)

The Lives of the Mayfair Witches (La Saga delle Streghe Mayfair):

The Witching Hour, 1990 (L'ora delle streghe)
Lasher, 1993 (Il demone incarnato)
Taltos, 1994 (Taltos, il ritorno)

Romanzi singoli:

The Feast of All Saints, 1979
Cry to Heaven, 1982 (Un grido fino al cielo)
The Mummy, 1989 (La mummia)
Servant of the Bones, 1996 (Lo schiavo del tempo)
Violin, 1997

The Life of Christ (inedita in Italia):

Christ the Lord: Out of Egypt, 2005
Christ the Lord: The Road to Cana, 2008
Christ the Lord: The Kingdom of Heaven, non ancora pubblicato

Songs of the Seraphim (inedita in Italia):

Angel Time, 2009

Anne Rice ha scritto, in tempi passati, anche racconti e romanzi brevi, un'opera autobiografica, nel 2008 e, negli anni '80, alcuni romanzi con altri due pseudonimi, Anne Rampling e A.N. Roquelaure.

Nota: Longanesi, il 20 maggio, ha ripubblicato Intervista col vampiro in una nuova edizione con copertina rigida (e bella).

Anne Rice
Blood (Blood Canticle)
Longanesi
€ 18,60

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, principalmente di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adults che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso. Sotto-tema di oggi: vampiri.
  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: