Il libro non ti piace? Lo restituisci, come un vestito

booksEcco, questo è proprio il genere di cose che mi entusiasmano. Non è geniale e soprattutto comodissima l'idea della libreria Ubik di Bergamo? Leggi un libro, poi se non ti piace scrivi in un foglio una breve motivazione e lo restituisci.

Sei rimborsato dei soldi che hai speso, oppure potrai utilizzare la stessa somma per comprarne un altro. Secondo me è una logica perfetta. Quanti libri avete dovuto ahimè buttare per far spazio nella libreria, o magari prestare sperando non tornassero più, perchè non vi sono piaciuti?

In questo modo invece è possibile assaggiare, vedere se il testo è della propria taglia, metaforicamente, e se non funziona, restituirlo, sperando in migliori letture. Esperimento da replicare in tutta Italia!

Via | L'Eco di Bergamo

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: