Il 26 marzo prossimo scatta il primo esperimento nazionale di Leggere, Leggere, Leggere

Il 26 marzo prossimo scatta il primo esperimento nazionale di Leggere, Leggere, Leggere
E' stato fissato per il 26 marzo prossimo il primo esperimento nazionale di un'iniziativa, dal titolo Leggere, Leggere, Leggere che potrebbe risultare molto interessante, il cui obiettivo è quello di diffondere la lettura in Italia in un modo completamente nuovo e rivoluzionario, regalando i libri.

L'iniziativa è molto semplice e prevede che ognuno dei partecipanti all'esperimento esca di casa dotato di alcune copie dei suoi libri preferiti e, con pazienza e lasciandosi guidare dal caso, regalarli a perfetti sconosciuti, alle tante persone che incontra per strada, sui mezzi pubblici, a lavoro, al supermercato.

Si tratta certamente di un'idea geniale, che prende spunto dall'ormai celebre Bookcrossing togliendogli la dimensione casuale del passaggio di proprietà, dando la possibilità al donatore di scegliere il destino del proprio libro. Ovviamente del progetto è già stato costituito il gruppo su facebook che, ad ora, conta più 20mila aderenti, ma mancano quasi due mesi, una cinquantina di giorni che, se il passaparola funzionerà potranno trasformare le 20mila persone di oggi in 200mila.

Via | Facebook
Foto | Pensoscrivo

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: