James Ellroy, con Il sangue è randagio, a Che tempo che fa di Fabio Fazio

il_sangue_e_randagio_james_ellroy_mondadorJames Ellroy, questa sera, sarà ospite di Che tempo che fa, in onda su RaiTre a partire dalle 20.10. Si parlerà dell'ultimo libro dell'autore americano, Il sangue è randagio e della sua vita, altamente drammatica e movimentata, a partire dal brutale assassinio della madre, passando per il periodo di vagabondaggi, sregolatezze, arresti e rischi per la vita (tutti raccontati nell'autobiografia I miei luoghi oscuri), fino ad arrivare al momento in cui decise di cominciare a scrivere, diventando uno dei più grandi autori crime e noir contemporanei.

Di Ellroy, i cui romanzi sono stati spesso adattati a film, ricordiamo, tra le altre cose, The L.A. Quartet (Quadrilogia di Los Angeles), composta da Dalia nera, Il grande nulla, L.A. Confidential e White Jazz, la Loyd Hopkins Trilogy (Le strade dell’innocenza, Perchè la notte, La collina dei suicidi) e la Underworld USA Trilogy che, dopo American Tabloid e Sei pezzi da mille, si conclude proprio con Il sangue è randagio, romanzo particolarmente amato dall'autore e ambienato nell'America dei tormentati anni successivi all'uccisione di Martin Luther King e Robert Kennedy e che includono il periodo in cui ebbero luogo la guerra del Vietnam, la presidenza Nixon e la morte di J. Edgar Hoover (storico direttore dell'FBI, in carica per quasi 50 anni).

Il libro è in arrivo, in Italia, a partire dal 2 febbraio. Per chi vuole entrare in contatto, sin da ora, con le sue atmosfere, Mondadori mette online il primo capitolo, con l'abituale sistema dello "sfoglialibro", QUI.


Opere di James Ellroy:

Romanzi singoli
:

Brown's Requiem, 1981 (Prega detective)
Clandestine, 1982 (Clandestino)
Killer on the Road aka Silent Terror, 1986 (L'angelo del silenzio)

Lloyd Hopkins Trilogy:

Blood on the Moon, 1984 (Le strade dell'innocenza)
Because the Night, 1984 (Perché la notte)
Suicide Hill, 1985 (La collina dei suicidi)

L.A. Quartet:

The Black Dahlia, 1987 (Dalia nera)
The Big Nowhere, 1988 (Il grande nulla)
L.A. Confidential, 1990 (id.)
White Jazz, 1992 (id.)

Underworld USA Trilogy
:

American Tabloid, 1995 (id.)
The Cold Six Thousand, 2001 (Sei pezzi da mille)
Blood's a Rover, 2009 (Il sangue é randagio)

Raccolte
:

Dick Contino's Blues and other stories, 1982
Hollywood Nocturnes, 1994 (Notturni Hollywoodiani)
Crime Wave, 1999 (Corpi da reato)
Destination: Morgue, 2004 (id.)

Autobiografia
:

My Dark Places, 1996

James Ellroy
Il sangue è randagio (Blood's a Rover)
Mondadori
€ 24,00
Data di uscita: 2 febbraio

  • shares
  • Mail