Andrea Cortellessa parla del ruolo del critico letterario oggi

Copertina Libri segreti Com'è cambiata la figura del critico letterario nel tempo? A questa domanda risponde Andrea Cortellessa ospite di Ultima pagina, lo spazio di Repubblica Radio Tv dedicato ai libri. Apre parlando dell'immagine un po' "antipatica" che si associa al critico, proprio perché già nel nome annuncia il suo ruolo di "rompiscatole".

"Per il critico letterario, dice Cortellessa, vale lo stesso passaggio epocale che ha descritto Zygmunt Baumann per l'intellettuale: da legislatore a interprete." Si è passati quindi dal tono cattedratico e compiaciuto della vecchia scuola allo specialismo esasperato che sfocia in intrattenimento della critica attuale. Ciò che precisa Cortellessa è che mentre prima i critici letterari erano in grado di spaziare e curare, ad esempio, uno scritto medievale e al contempo commentare l'ultima uscita in libreria, oggi invece il lavoro del critico è diventato più tecnico e settoriale.

Racconta poi di leggere molti inizi di libri, perché è dalle prime pagine che ci si fa un'idea dell'opera e di essersi formato come "critico militante" (sottolinea di non amare la definizione) ai seminari del Gruppo 63, di cui abbiamo già parlato. La giornalista chiede poi al suo ospite di indicare tre libri che gli sono piaciuti nel 2009 e uno che non ha amato per nulla. Cortellessa cita Conglomerati di Zanzotto, che definisce "il maggior poeta vivente, non solo in Italia"; Cristi polverizzati di Luigi Di Ruscio, un altro poeta contemporaneo e La vicevita di Valerio Magrelli. Per i libri che non gli sono piaciuti confessa che l'elenco sarebbe molto più lungo, ma alla fine la scelta ricade su Ammaniti del quale dice di non essere un grande estimatore.

Ho trovato l'intervista a Cortellessa stimolante e piena di spunti che cercherò di approfondire in altri post. In particolare mi riprometto di parlare delle Classifiche di qualità, un esperimento che ha preso il via all'interno di Pordenonelegge e che vuole essere una provocazione nei confronti delle Classifiche di vendita. Intanto chi volesse vedere tutta l'intervista può cliccare qui.

Libri segreti
Andrea Cortellessa
Le lettere, 2008
€ 38 acquisto on line € 32,30

  • shares
  • Mail